Puntiamo su un settore stabile e redditizio con questi etf sulla salute

L’attuale congiuntura economica è difficile da decifrare.

Le borse appaiono innaturalmente solide e mettono a segno rialzi apparentemente senza fine. Eppure sappiamo bene che le cose sono molto diverse da come appaiono. L’inflazione sta salendo molto più del previsto, con rincari che si fanno inquietanti specie per alcuni comparti. Il costo dell’energia dimostra la forza di questa inflazione e la crisi dei chip sottolinea come lo scenario sia complesso per tanti comparti. L’automotive, l’informatica ma anche tanti altri settori sono stati coinvolti nella grave questione della mancanza della microcircuitistica. La crisi della supply chain rende l’inflazione ancora più insidiosa e rischia di rinforzarla. Si tratta di uno scenario dalla difficile valutazione, sul quale pesa anche l’incognita della debolezza dimostrata dell’economia cinese. In uno scenario del genere può essere assai utile orientarsi verso un settore che ha sempre dimostrato forza e stabilità ma anche capacità di generare utili.

Un settore che non delude

Vale a dire il settore della salute. I casi di covid purtroppo in crescita ed il timore per l’arrivo di nuove pandemie, mettono l’industria della salute al centro dell’interesse. Infatti in un mondo che vede l’età media aumentare sempre di più e che vede contemporaneamente la minaccia di questa o di tenute nuove pandemie, all’industria della salute è demandato un compito delicatissimo. Di conseguenza certamente può essere lungimirante investire in etf che consentano di acquistare in blocco i campioni del settore. Scegliere questa o quell’azienda è complesso per chi non è un insider e allora la diversificazione tipica degli etf ci viene in aiuto. Per chi vuole restare in Europa c’è Amundi ETF MSCI Europe Healthcare UCITS ETF EUR, con ISIN FR0010688192.

Leggi anche: Gli invidiatissimi esperti di materie prime che oggi si stanno arricchendo coi rincari

Per chi vuole diversificare maggiormente ed abbracciare tutto il pianeta c’è invece ad esempio Lyxor MSCI World Health Care TR UCITS ETF – Acc (EUR) con ISIN LU0533033238.

Leggi anche: Rivoluzione ETF: arriva lo strumento sulla New economy cinese

Più focalizzato sugli USA è invece SPDR S&P US Health Care Select Sector UCITS ETF con ISIN IE00BWBXM617.