La faccia oscura dell’inflazione: blackout e penuria di cibo

L’inflazione sta sorprendendo gli analisti per la forza che sta dimostrando.

La BCE continua a definirla un fenomeno leggero e transitorio ma molti esperti del mondo delle materie prime sostengono invece che i rialzi sono destinati a continuare ed a crescere di intensità. La cosa peggiore è che l’inflazione che abbiamo visto fino ad oggi, vale a dire un marcato rincaro del costo della vita, può trasformarsi in qualche cosa di peggio. Numerosi esperti nell’ambito delle commodities e specialmente dell’energia denunciano con forza che quest’inverno l’Europa potrebbe andare incontro a notevoli blackout. Questo è la conseguenza della quasi totale dipendenza dell’Europa da paesi extra UE per quanto riguarda il petrolio ed il gas naturale. Ma è la conseguenza anche delle ridottissime riserve interna dell’Unione. Tuttavia il problema è che anche il cibo potrebbe risentire dell’inflazione e della crisi della supply chain.

Uno scenario che gli esperti temono

Infatti la catena di approvvigionamento globale sta subendo numerosi problemi. Attualmente noi non abbiamo percezione di una penuria di cibo al supermercato o di una penuria nell’erogazione dell’energia, ma chi studia le materie prime da cui derivano questi beni di consumo è assai preoccupato. Vedremo nei prossimi mesi quale piega prenderà questo strano fenomeno inflazionistico. Ma tutto ciò è anche causato dal fatto che la BCE non sta intervenendo in nessun modo contro l’inflazione. La banca centrale, ansiosa di non deprimere le borse e la produzione ha dichiarato che non farà nulla per arginare il fenomeno e lo vediamo all’articolo qui sotto.

Leggi anche: Choc BCE: continua a sostenere che non farà nulla contro l’inflazione

Un capitolo delicatissimo dell’inflazione è quello riguardante la benzina. Purtroppo il carburante per le nostre auto non sfugge al fenomeno. All’articolo seguente vi spieghiamo come cercare i benzinai più economici nella vostra zona.

Leggi anche: La mazzata sulla benzina è notevole: risparmiamo con le pompe bianche

Certamente l’inflazione è un fenomeno che va monitorato perchè può prendere pieghe inaspettate.