Bonus elettrico salute: caro bolletta azzerato per tante patologie

Il rincaro delle bollette purtroppo è un’amara realtà con la quale tutti gli italiani devono confrontarsi.

Ormai i dati sono chiari e si parla di un aumento di circa il 50% sulle utenze. Ma le associazioni a difesa dei consumatori non ci stanno e calcolano una stangata da €1200 nel 2022 per ogni nucleo familiare. Davvero troppo anche perché l’intervento del Governo è stato giudicato da troppi insufficiente. Il governo Draghi ha fatto un intervento a monte di conseguenza le super bollette che andremo a pagare sono la risultante del prezzo reale della bolletta detratto l’intervento governativo. Ma l’azione del governo Draghi è da troppi giudicata insufficiente. Infatti ha ridotto l’incremento, ma comunque gli incrementi che ne sono risultati restano davvero insostenibili per troppe famiglie. Tuttavia il Governo ha pensato anche a bonus particolari per chi si trovi in condizioni di fragilità economica, ma anche di salute.

Un bonus elettrico per la salute

I nuclei familiari che abbiano un reddito inferiore agli €8.000 o inferiore ai €20.000 se hanno almeno quattro figli, potranno beneficiare del bonus elettrico che va ad azzerare i rincari. Ma parallelamente esiste un bonus elettrico focalizzato sulla salute. Vediamo come funziona questo bonus elettrico relativo alla salute. Esso va ad aiutare tutti coloro i quali abbiano un problema di salute che rende necessario l’utilizzo di macchinari salvavita. La richiesta si può fare tramite un CAF ed è necessaria una carta d’identità, un codice fiscale, un documento ASL che attesti la patologia del richiedente ed il modulo B che si può scaricare dal sito dell’ARERA.

Leggi anche: Legge 104: se il caregiver non coabita con l’assistito può rischiare il posto

Il Ministero della Salute ha già pubblicato l’elenco, rinvenibile sul suo sito, di tutti i macchinari che danno diritto a questo particolare bonus.

Leggi anche: Bonus mobili ed elettrodomestici 2022: cosa cambia e perchè conviene

Se si ha bisogno di uno di questi macchinari si può presentare richiesta.