Bonus benzina gratis, l’ultima trovata dei supermercati

Il costo della benzina spinge tutti a trovare soluzioni per risparmiare: ed ecco che spuntano tante ipotesi, tra cui quella che dei supermercati.

(Pixabay)

L’argomento benzina, e i suoi rincari, è certamente tra i più quotati delle ultime settimane. Con l’aumentare dei prezzi, stretta conseguenza della guerra tra Ucraina e Russia, gli italiani sono tornati ad occuparsi del caro carburante, visto l’impennata record che determinato una crescita per superare i 2 euro al litro. Come se non bastasse anche il caro bollette e il relativo aumento dei costi dell’energia elettrica e l’aumento anche dei prezzi sui beni di prima necessità (il pane, su tutti), ecco che anche la benzina diventa una spese altissima e soprattutto che, specie in alcune località, inevitabile.  Ed ecco che così tutti quanti cercano di trovare soluzioni per pagare di meno la benzina o, addirittura, ottenere buoni carburante per fare benzina a costo zero.

Benzina a costo zero, come è possibile?

(Pixabay)

La risposta è sì. Molte aziende che gestiscono il servizio di rifornimento della benzina permettono di iniziare delle carte di fedeltà ai propri clienti, attraverso le quali possono raccogliere punti e ottenere in futuro premi in denaro. E tra i premi in alcuni casi si nascono proprio dei buoni benzina gratis. Che in alcuni casi possono arrivare anche fino a ricaricare la macchina per 50 euro, una cifra che di questi tempi non è poco. Ci sono anche premi inferiori, come una ricarica del proprio serbatoio per 10-20-30 euro. Le soluzioni non bastano, ed ecco che sono stati registrati sondaggi che dopo consentono di vincere un bonus benzina: uno strumento che consente di mettere in collegamento l’utente e l’azienda che vuole creare fiducia e un legame con essi.

I bonus benzina arrivano anche tra i banchi del supermercato

(Pixabay)

Alcuni supermercati hanno messo a disposizione auna raccolta punti che, arricchita con le spese e acquisti con la propria carta fedeltà, permettono proprio di ricevere premi come i buoni benzina. In questo caso gli utenti dovranno acquistare e, quando avranno raggiunto i premi, dovranno riscattarlo per potere andare dalla pompa di benzina e ricaricarsi “gratis”. Più acquisti e più benzina avrai.