Auto, c’è un errore ritenuto imperdonabile: multa da 1.988 a 7.953 euro

Cosa c’è da sapere sui rischi per chi viaggia senza assicurazione: ma ci sono degli aspetti che non tutti conoscono e possono rivelarsi delle vere e proprie sorprese.

(Pixabay)

Chi ormai è addentrato nel mondo della guida e delle automobili sa bene che andare in giro senza l’assicurazione è un rischio bello e buono. Il prezzo da pagare potrebbe molto elevato: da un minimo di 866,00 euro fino anche a 3.464,00 euro.  E, se non bastasse, un’altra sanzione da applicare sarebbe quella del sequestro del veicolo. E attenzione a non ricadere di nuovo in errore o in dimenticanza: si potrebbe incontro al raddoppio della multa, sospensione della patente e fermo amministrativo del mezzo. Ma è bene sapere che ci sono delle possibilità per ridurre la cifra sulla quantità della multa in caso di assenza di assicurazione. E, nel caso,  quando è possibile proporre ricorso al Prefetto e al Giudice di Pace.

Auto senza assicurazione: ecco i rischi

(Pixabay)

Andare in giro con un’automobile senza assicurazione vuol dire violare l’articolo 193 del Codice della Strada, : “I veicoli a motore senza guida di rotaie, compresi i filoveicoli e i rimorchi, non possono essere posti in circolazione sulla strada senza la copertura assicurativa a norma delle vigenti disposizioni di legge sulla responsabilità civile verso terzi”, si legge nel primo 1 comma. La circolazione senza assicurazione è punita con una sanzione amministrativa e la sanzione è piuttosto elevata. Ma attenzione: per beccarsi una multa è sufficiente tenere parcheggiata l’auto una strada o un’area di sosta pubblica. La legge  italiana permette di avere un mezzo senza assicurazione solo se parcheggiato in un’area di sosta privata e non nei pressi ad una zona di pubblica circolazione.

Le sanzioni per chi guida senza assicurazione

(Pixabay)

La norma prevede una sanzione amministrativa minima di 866,00 euro, che nei casi più gravi può arrivare a 3.464,00 euro. La sanzione prevista dalla legge ad hoc per chi circola senza assicurazione deve essere corrisposta prima della scadenza, ovvero entro 60 giorni dalla notifica del verbale. Per la stessa persona che viola l’obbligo di assicurazione per almeno due volte nell’arco di due anni, è previsto il raddoppio della sanzione amministrativa.