Bonus 500 euro, ancora pochi giorni per non perderli

Ci sono delle scadenze da rispettare per poter acceder al bonus. Per accedervi bisogna seguire una procedura dettagliata. Meglio non perdere nessun passaggio.

Ansa, Roma, Mauro Scrobogna

Dal 17 marzo e fino al 31 agosto sarà possibile entrare in possesso del cd Bonus Cultura. A renderlo noto è il sito internet di “18app”, lo strumento attraverso cui poter richiedere il voucher. Non dovrebbero essere quindi modificate le norme che disciplinano l’accesso al bonus. Rispetto a prima, dovrebbe essere pensato un altro modo per potere accedere al beneficio. Oltre allo Spid, quindi, il nuovo testo prevede anche un’altra modalità di accesso. Anche un’altra modifica è stata prevista e riguarda i costi che possono essere effettuate.

Che cos’è il Bonus Cultura e a chi ne può usufruire

ANSA, Bologna, GIORGIO BENVENUTI

Si tratta di un beneficio dal valore definito: 500 euro, ed è destinato a coloro i quali compiono 18 anni di età. Per potervi entrare bisogna partire dalla piattaforma 18app. Dopo la registrazione che deve avvenire su www.18appitalia.it si può iniziare ad acquistare. Il dicastero della cultura ha recentemente chiarito che da adesso è possibile iscriversi alla piattaforma anche con la Carta d’Identità europea, e non esclusivamente con il Sistema Pubblico di identità digitale (Spid).

Bonus Cultura, cosa si può acquistare e dove si può andare

Ansa, Napoli, Cesare Abbate

Non sono poche le opportunità che il bonus mette a disposizione. Si può variare in base anche alle tendenze, inclinazioni e passioni di ogni utente che ne usufruisce. Con il sostegno dedicato ai 18enni, è possibile comprare  “biglietti per rappresentazioni teatrali e cinematografiche e spettacoli dal vivo, libri, abbonamenti a quotidiani e periodici anche in formato digitale, musica registrata, prodotti dell’editoria audiovisiva”. E poi ancora: “Titoli di accesso a musei, mostre ed eventi culturali, monumenti, gallerie, aree archeologiche e parchi naturali nonché per sostenere i costi relativi a corsi di musica, di teatro o di lingua straniera”, questo l’elenco dettagliato valido fino a poco tempo fa. L’elenco è stato confermato ma con una aggiunta: gli abbonamenti a periodici in formato digitale.   Non resta che attivare il servizio: sarà possibile farlo dal 17 marzo al 31 agosto.