20 euro ogni volta che dai informazioni, ecco il bonus del Sindaco

Dopo i continui episodi di vandalismo, parte il bonus del Sindaco: 20 euro ogni volta che dai informazioni. Ecco come funziona

Sono molti i luoghi del nostro Paese dove la delinquenza e la violenza ha raggiunto livelli oltre ogni limite. Se, fino a qualche anno fa, questo si registrava solo o soprattutto nelle periferie e nei sobborghi delle grandi città (come Milano, Roma, Torino), ora il fenomeno è sempre più diffuso.

(Flickr)

C’è infatti, una località dove la pazienza dei cittadini (e di alcuni amministratori) è arrivato al limite e si cerca di intervenire in maniera dura. È stata giudicata da molti come “originale” la scelta nel comune di Varallo, dove partirà il curioso bonus del Sindaco: 20 euro ogni volta che vengono date informazioni sui vandali. Ecco di che cosa si tratta.

Parte il bonus del sindaco a Varallo: 20 euro per ogni informazione sui vandali

Sembrerebbe una scelta assurda, se in realtà la situazione non fosse diventata così preoccupante, la scelta di un vicesindaco che ha deciso di combattere i vandali con un metodo particolarmente “innovativo”. A Varallo, comune in provincia di Vercelli, il vicesindaco ha detto basta e ha dato il via ad un bonus particolare.

Stanco dei continui episodi di vandalismo, Erado Botta, amministratore leghista, ha voluto dare il via al bonus contro i vandali. “Assisti ad un episodio di inciviltà? – ha affermato il vice Sindaco – dopo le opportune verifiche, ti premierò di tasca mia con un buono da 20 euro spendibile nelle attività cittadine”.

(Facebook)

L’uomo ha affermato di voler impegnarsi maggiormente per il decoro e sicurezza della propria città, e ha quindi deciso di lanciare l’iniziativa contro il vandalismo direttamente alla pagina Facebook del Comune. Botta ha parlato del fatto che, nonostante ci sia un efficiente impianto di videosorveglianza e numerosi varchi di accesso, questo non basta.

Proprio per questo, il Vicesindaco ha deciso di comunicare ai propri cittadini il numero di telefono a cui inviare le segnalazioni, chiedendo di aiutare a “mantenere Varallo pulita e sicura”. Dunque, via alle segnalazioni nei confronti di coloro che non puliscono la cacca del proprio cane, o che abbandonano i rifiuti. Sarà davvero efficace? La parola ai cittadini.