Raoul Bova e la scottante confessione sui figli: non li tratta tutti allo stesso modo

Raoul Bova non di rado ha parlato dei suoi quattro figli, nel corso di svariate interviste. Di recente, però, è comparso un particolare scottante: pare che li tratti in modi differenti.

Raoul Bova ha quattro figli: due maschi (che oggi hanno 21 e 22 anni) avuti da Chiara Giordano, la sua prima moglie, e due femmine (che oggi invece hanno rispettivamente 7 e 4 anni), nate invece dall’amore con Rocio Munos Morales.

Raoul Bova non tratta i figli tutti allo stesso modo-Ilovetrading.it
Raoul Bova-Ilovetrading.it-(Fonte: Google)

L’attore spesso parla di tutti e quattro di suoi figli, ma attenzione: lui stesso ha affermato di avere un rapporto diverso con loro.

Raoul Bova e i suoi quattro figli

Era il 2000 quando Raoul Bova sposò Chiara Giordano, veterinaria, figlia dell’avvocato matrimonialista Annamaria Bernardini de Pace, conosciuta diversi anni prima a casa di Rosalinda Celentano. Quando si conobbero erano entrambi giovanissimi, ma quell’amore fu talmente forte, intenso e travolgente, da indurli a volersi dire sì per sempre.

Da quell’unione che sembrava destinata a durare per sempre nacquero due figli, Alessandro Leon e Francesco, a distanza di un anno e mezzo circa l’uno dall’altro (erano rispettivamente il 2000 e il 2001). Nel 2013 poi, dopo ben 13 anni di matrimonio e quasi una ventina in tutto dal loro primo incontro, la separazione.

Cosa era accaduto nel frattempo? Un paio di anni prima l’attore, sul set di Immaturi-Il viaggio aveva conosciuto una sua collega, Rocío Muñoz Morales. Lei era giovanissima, era una professionista emergente (soprattutto in Italia), era ancora poco conosciuta qui. Lui invece era un attore navigato, con una carriera ventennale alle spalle, che gli aveva permesso di sbarcare anche negli USA e di essere conosciuto anche all’estero.

Ma non erano le differenze tra i due a scuotere l’opinione pubblica: Raoul Bova venne tacciato come traditore, la sua ex moglie all’epoca non riservò affatto parole dolci per lui e anche i figli – che all’epoca avevano 12 e 13 anni – soffrirono non poco per quello che stava accadendo.

Questo però non gli impedì affatto di continuare a coltivare quell’amore per la sua nuova dolce metà. Un paio di anni dopo la separazione dalla Giordano, infatti, nacque la loro prima figlia, Luna. Era precisamente il 2 dicembre 2015 e neanche tre anni dopo, il 1º novembre 2018, nacque anche la loro secondogenita Alma.

C’è un però: Raoul Bova ha ammesso di avere rapporti diversi con i suoi figli e di non trattarli quindi tutti allo stesso modo.

Oggi i primi due figli di Raoul Bova, Alessandro Leon e Francesco, sono quasi adulti, hanno rispettivamente 22 e 21 anni, mentre le ultime due, Luna e Alma, sono solo due bambine (hanno rispettivamente 7 e 4 anni). Certo, le loro età sono molto diverse tra loro, cosa che già impone un trattamento differente per ovvi motivi.

Ma non è solo questo a indurre l’attore a comportarsi in modo diverso con i suoi figli. Come lui stesso ha detto in un’intervista rilasciata non molto tempo fa a Mara Venier: “Sono cresciuto con il tempo. Con i miei figli più grandi c’è un rapporto di grande apertura e complicità, con Alma e Luna è diverso. Poi sono femmine, sono diverse. Mi piace ascoltare i miei figli, non c’è un modo di essere papà. Ognuno ha il suo carattere e mi piace avere un rapporto unico con ognuno”

Raoul Bova non tratta i figli tutti allo stesso modo-Ilovetrading.it
(Fonte: Google)

Insomma quello che lo spinge a trattare ognuno di loro in modo diverso è anche il loro carattere, che a quanto pare differisce molto tra di loro.