Redazione

Disclaimer

Privacy Policy

Conti PostePay bloccati: cosa succede e cosa fare subito per evitare problemi | Procedura spiegata

Foto dell'autore

Riccardo Magliano

Nel caso vi venga bloccato un account PostePay ci sono delle procedure da seguire. Innanzi tutto vediamo di capire cosa è successo.

I clienti PostePay potrebbero incorrere in problemi senza neanche sapere perché. Può succedere che in relazione a qualche evento esterno una carta PostePay Evolution venga bloccata. Per poterla riattivare è necessario compiere alcune azioni.

Conti PostePay bloccati: cosa succede e cosa fare subito per evitare problemi | Procedura spiegata
Cosa si deve fare quando ci viene bloccata la carta Postepay? ecco la procedura – ANSA – ilovetrading.it

Non è una cosa comune, ma può succedere Poste Italiane blocchi una carta PostePay Evolution. Questo può succedere per diversi motivi, il più comune dei quali è il sospetto di una falla nella sicurezza della carta. Quando Poste Italiane nota uno spostamento di denaro da un conto poste o da una carta prepagata sospetto o non corrispondente con le normali abitudini del cliente può intervenire con dei controlli approfonditi e in qualche caso bloccare anticipatamente la carta per evitare ulteriori danni. Il sospetto può essere che la carta sia stata rubata o clonata e qualcuno stia rubando i soldi di un cliente PostePay.

Quando ci sono i sospetti di queste falle nella sicurezza Poste Italiane si attiva per mettere in sicurezza i risparmi dei clienti. In questo caso la falla nella sicurezza è molto meno grave su una carta prepagata PostePay Evolution piuttosto che su un conto postale. Nella prima viene infatti immesso una quantitativo di denaro limitato, mentre sul conto corrente ce n’è generalmente molto di più. Nel caso si riscontri un blocco nella propria carta PostePay o nel proprio conto postale è possibile eseguire lo sblocco semplicemente da cellulare utilizzando l’apposito strumento sulla App di PostePay.

Sbloccare un conto PostePay bloccato

Il blocco della carta PostePay Evolution può essere aggirato semplicemente dando autorizzazione sulla propria app per smartphone. Anche se questo processo è molto semplice, la prima cosa da fare è sempre chiamare il servizio clienti e farsi spiegare il motivo per blocco. Quando una carta prepagata o un conto vengono bloccati è bene sapere il motivo, perché qualora ci fossero dei problemi di sicurezza la riattivazione potrebbe essere controproducente.

Conti PostePay bloccati: cosa succede e cosa fare subito per evitare problemi | Procedura spiegata
Poste Italiane blocca immediatamente una carta quando ci sono operazioni sospette – ANSA – ilovetrading.it

Il blocco è pensato per proteggere il cliente da eventuali ulteriori furti nel caso in cui la carta fosse stata clonata o rubata da qualcuno, quindi riattivarla senza aver prima confermato il perché del blocco sarebbe un favore ai ladri. Una seconda cosa da fare una volta appreso del blocco è controllare immediatamente sull’app di PostePay se sono state fatte operazioni illecite con la nostra carta. Se non c’è nulla del genere e l’assistenza clienti conferma si può rimuovere il blocco senza problemi.

Quando NON sbloccare il conto o la carta

Se invece si nota che sono state fatte delle operazioni con la nostra carta di cui non siamo a conoscenza non è saggio riattivare subito la carta. La fondata possibilità che qualcuno abbia cercato di derubarci dovrebbe sottolineare l’importanza di lasciare il blocco attivo e denunciare immediatamente l’accaduto alle autorità competenti.

Comunicando alla polizia postale il numero della carta e la lista delle operazioni non effettuate dal proprietario si permetterà agli agenti di fare il loro lavoro. In seguito alla denuncia si può tornare allo sportello di Poste Italiane per farsi dare una nuova carta.

Impostazioni privacy