Diario per la scuola: non buttare i soldi, ecco come averli a 5 euro | Le famiglie furbe fanno così

L’inizio dell’anno scolastico comporta una serie di spese per le famiglie ma ci sono dei trucchetti per risparmiare sull’acquisto dei diari.

Settembre è il mese durante il quale si riprendono le attività quotidiane e che vede il ritorno tra i banchi di scuola di bambini e ragazzi. Uno dei momenti più entusiasmanti per gli studenti è l’acquisto dei libri di testo e la scelta del diario scolastico.

diario scolastico
Quanto si spende per un diario scolastico? (ilovetrading.it)

Sui libri è possibile risparmiare comprandoli usati e anche per gli articoli di cancelleria spesso si trovano degli ottimi sconti. Il diario, invece, è l’oggetto preferito dai ragazzi e dalle ragazze. Ha la funzione primaria di promemoria per i compiti da svolgere e le pagine da studiare a casa. Serve, inoltre, per annotare l’orario provvisorio e quello definitivo delle lezioni e per riportare comunicazioni tra insegnanti e genitori.

Ma può essere personalizzato e, dunque, utilizzato anche per scopi non prettamente scolastici, perché molti ci appuntano frasi, dediche, foto e disegni. I diari dei bambini, ad esempio, hanno anche copertine colorate o sono dedicati ai personaggi più in voga di serie e cartoni animati.

Come risparmiare sui diari scolastici? I metodi più efficaci e le offerte più vantaggiose

I diari scolastici, purtroppo, non sono molto economici, perché il prezzo medio varia tra i 15 e i 20 euro e dipende da diversi fattori. Questo può rappresentare un problema per molte famiglie, costrette a fare i conti con numerose altre spese.

diario scuola offerte
Ci sono degli ottimi metodi per comprare diari a buon prezzo (ilovetrading.it)

Tra i più costosi ci sono i diari Seven o Invicta, che partono da 18 euro e quelli personalizzati di ScuolaZoo che costano circa 20 euro. Gli Smemoranda, invece, si aggirano intorno ai 15 euro e i Comix intorno ai 16 euro. La soluzione migliore per non spendere troppo è trovare un diario con un buon rapporto qualità/prezzo, seguendo dei semplici accorgimenti.

Un buon trucco che consente di risparmiare è provvedere all’acquisto online, sfruttando i prezzi molto più vantaggiosi degli e-store oppure dei siti delle principali librerie (come la Feltrinelli). Su Amazon, ad esempio, si trovano ottimi prodotti anche a 4,99 euro, con copertina flessibile, per scuole primarie, medie e secondarie. Per i più piccoli ci sono anche diari muniti di giochi, cruciverba e barzellette, con copertine colorate con animali e disegni per bambini, al modico prezzo di 9,99 euro.

Un’altra tecnica infallibile è quella di procedere all’acquisto con largo anticipo e non aspettare la fine di agosto o l’inizio di settembre, quando i prezzi vengono innalzati. In questo modo, inoltre, si avrà una maggiore scelta e si eviterà di dover optare necessariamente per le rimanenze, che di solito sono i prodotti più costosi.

Impostazioni privacy