WhatsApp si aggiorna: nuova funzione con i filtri di ricerca, la novità piace agli utenti

WhatsApp sta per cambiare completamente: scopri la nuovissima funzione che ti permette di personalizzare la tua esperienza con l’App.

Anche qui in Italia sta per arrivare uno strumento particolare messo a punto dai developer della diffusissima App di messaggistica istantanea che a quanto pare piacerà tantissimo a tutti gli utenti.

canali e filtri WhastApp
La grande novità di WhastApp ilovetrading.it

Canali e filtri stanno per stravolgere l’uso della App dall’icona verde: Ecco che cosa puoi fare grazie a WhatsApp e perché non sarà più solo uno strumento per chattare.

WhatsApp, la novità assoluta che cambierà il modo di inviare messaggi istantanei

Come forse avrai saputo da giugno su WhastApp sono stati implementati i cosiddetti canali. Si tratta di uno strumento innovativo che gli sviluppatori della nota App di messaggistica istantanea hanno messo a disposizione degli utenti all’inizio di di questa estate.

La grande novità di WhastApp
nuovi canali e filtri WhastApp ilovetrading.it

I canali però non sono stati resi disponibili contemporaneamente in tutti i Paesi in cui viene utilizzato WhastApp, ma man mano vengono rilasciate delle nuove release e così, attraverso gli aggiornamenti dell’applicazione, gli iscritti che hanno scaricato sul proprio tablet o cellulare l’ultima versione di WhastApp trovano questa nuova utilissima features.

La grande novità dei canali è la possibilità di scambiare files, come per esempio documenti, video, immagini che saranno inviati da parte di un’amministratore verso una lista di utenti che hanno scelto di far parte di quel canale specifico. Questo andrà a sostituire il vecchio gruppo WhastApp. L’aspetto più interessante è che i canali sono tematici, proprio come avviene da tempo su Telegram e su alcuni social, quindi si potrà scegliere quali canali seguire in base ai propri interessi al proprio sport preferito, e ai propri hobby e così via.

Gli amministratori di un canale manterranno la loro privacy perché il loro numero di telefono, e la loro immagine del profilo non verranno mostrati ai followers, a differenza di quanto accadeva prima con i con i gruppi. Inoltre l’utilizzo sarà molto più snello rispetto ai gruppi perché la cronologia dei canali potrà durare massimo un mese, e ci sarà anche la possibilità per gli amministratori di bloccare gli screenshots.

Oltre a questo, a breve, sarà introdotta la possibilità di usare dei filtri nella ricerca dei canali e questo consentirà di visualizzare solo i canali del proprio Paese e di selezionare quelli più recenti e più popolari. Per adesso è attiva solo la versione Beta, ovvero quella di prova, che si può scaricare su Playstore, in attesa del rilascio dell’aggiornamento vero e proprio.

Impostazioni privacy