Chi siamo

Disclaimer

Privacy Policy

Riduci il rischio di demenza e proteggi il tuo cervello con questi 8 semplici accorgimenti

Foto dell'autore

Erica Ferrea

Bastano solo alcuni accorgimenti per proteggere il proprio cervello da diversi rischi: ecco cosa fare per se stessi.

Le abitudini che si seguono durante il corso della propria vita influenzano più di quanto si pensi la propria salute, non solo fisica, ma anche mentale.

Rischio di demenza
Ecco i consigli per uno stile di vita sano e salutare – ilovetrading.it

È importante pensare a proteggersi e a evitare che il proprio cervello subisca un declino cognitivo che potrebbe portare all’insorgenza della demenza. Le patologie mentali rendono la vita di un individuo parecchio pesante e, nei casi più gravi, arrivano a essere anche completamente invalidanti. Per tali ragioni bisogna prendersi cura di se stessi fin da una giovane età, seguendo fin da subito delle abitudini corrette e salutari che aiutino il proprio corpo a rimanere sano e in forze. Per poter scongiurare il più possibile questa conseguenza tanto negativa vi sono alcuni suggerimenti che possono essere seguiti per preservare al meglio il proprio benessere.

Ecco gli 8 accorgimenti per proteggere il proprio cervello

Sono 8 gli accorgimenti da mettere in pratica:

Bere il caffè: ovviamente senza esagerare nelle quantità, poiché si potrebbe ottenere un effetto opposto e per nulla desiderato, bere il caffè aiuta parecchio a ridurre eventuali infiammazioni presenti nel corpo e di conseguenza aiuta essere più sereni
Non bere troppo alcol: l’alcol è una delle dipendenze maggiormente diffuse che causa danni non solo all’apparato digerente, ma alla salute in generale

Proteggi il tuo cervello
I cibi salutari contrastano i problemi al cervello – ilovetrading.it

Fare esercizio fisico: oltre essere utile per il proprio corpo, la ginnastica aiuta a combattere l’ansia, la depressione e migliora addirittura la memoria
Andare in bici con il casco: quando si compiono attività semplici e divertenti come andare in bicicletta, bisogna sempre ricordarsi delle giuste precauzioni e protezione, poiché lesioni alla testa dovute a una caduta e a un colpo potrebbero aumentare il rischio di demenza
Smettere di fumare: il fumo, oltre a essere decisamente dannoso per i polmoni, è correlato all’insorgenza di alcune malattie che possono sorgere a livello cerebrale e andrebbe quindi evitato sotto ogni sua forma
Respirare aria fresca: anche lo smog nell’aria inquinata rischiano di far aumentare le possibilità di sviluppare la demenza, per cui è meglio una sana passeggiata immersi nella natura, come in un bosco o lungo la riva del mare
Dormire bene: riposare la notte per una giusta quantità di ore aiuta a far ridurre l’appetito e la possibile insorgenza di infiammazioni
Mangiare cibi salutari: una dieta variegata permette di assumere tutti i nutrienti, in particolar modo tutti i cibi che possiedono fibre e omega tre sono perfetti per prevenire l’infiammazione del cervello

Impostazioni privacy