Il supermercato ti sta “ingannando”: ecco perché trovi le verdure appena entri

Dalla loro comparsa negli anni ’30, i supermercati sono cresciuti sviluppando strategie, a volte molto subdole, per incoraggiare a spendere sempre di più. Ora sta a te conoscerli per aggirarli meglio.

La posizione di ciascun reparto all’interno del negozio è strategica per una vasta area. Il supermercato è progettato per rendere i prodotti difficili da trovare. Una tale organizzazione costringe il consumatore a passare attraverso molti reparti diversi per trovare tutti i prodotti che sta cercando.

Perchè al supermercato trovi le verdure all'entrata
Perchè al supermercato trovi le verdure all’entrata? Ilovetrading.it

Questo lo incoraggia a vedere tante referenze e a lasciarsi tentare da prodotti a cui non aveva pensato prima di entrare nel negozio. I beni di prima necessità (pasta, riso, zucchero, farina, ecc.) si trovano nel retro del negozio. Strano? Questo non riguarda la frutta e la verdura che si trovano all’ingresso: perché?

Il supermercato ti sta ingannando: ecco le strategie che adottano

Ci hai mai fatto caso che la frutta e la verdura nei supermercati è posizionata sempre all’ingresso. Il motivo? Per dare un’immagine positiva. Ogni reparto è organizzato per evidenziare i prodotti più costosi, si trovano all’altezza degli occhi. I prodotti più accessibili si trovano nella parte inferiore degli scaffali. Esiste un’eccezione e riguarda i prodotti specifici dei negozi.

le strategie del supermercato
Le strategie dei supermercati – Ilovetrading.it

Affinché il cliente possa vedere ancora più prodotti, si cerca di rallentarlo. Come? Creando grandi corridoi per il traffico, ma piccoli raggi per bloccare il “traffico”, mettendo strisce di colore rosso, verde o blu, specchi…

Leggendo queste prime righe, dirai a te stesso che una delle migliori reazioni a questi consigli ben ponderati sarebbe quella di fare acquisti sempre nello stesso negozio, per sapere bene come andare più veloci ed evitare di cadere in tentazione. Sarebbe troppo facile… Ecco perché alcune catene di supermercati modificano la disposizione dei prodotti per evitare abitudini.

In questo modo, puoi preoccuparti di altri prodotti, invece di andare metodicamente nello stesso posto. Anche la cassa del negozio è un luogo strategico. Ovviamente paghi i tuoi articoli lì, ma per lo più passi il tempo ad aspettare. Mettere i prodotti in fondo alla cassa è quindi una strategia redditizia (è ovvio) quando sappiamo che il consumatore non avrà altro da fare che guardare riviste, gomme da masticare, caramelle, cioccolatini, ecc.

L’ultimo punto sull’organizzazione di un negozio di grandi o medie dimensioni è sicuramente il più sottile. Hai mai notato che l’ingresso si trova, se possibile, a destra del negozio? Abbiamo un funzionamento cerebrale che tende ad analizzare una situazione osservandola sempre dallo stesso lato, cioè da destra. Quindi entriamo da destra, ma dobbiamo spostarci verso sinistra. Quindi ci disorientiamo e passiamo più tempo a guardare i prodotti. Sembra che nei Paesi dove si guida a sinistra l’ingresso nei supermercati sia invertito.

Impostazioni privacy