Le app che molti usano per guadagnare soldi extra: c’è anche WhatsApp

Ormai tutti usano WhatsApp per scambiare messaggini personali o di lavoro, ma forse non tutti sanno che sono anche strumenti per fare soldi.

All’inizio le App di messaggistica servivano per comunicare in modo veloce tramite messaggi di testo, e ben presto hanno soppiantato gli ormai vetusti SMS. Poi però sono diventati dei veri e propri Social, e WhatsApp è l’esempio più eclatante.

come fare soldi con whatsapp e telegram
Grazie alle app di messaggistica possiamo intraprendere un’attività redditizia – Ilovetrading.it

Ma anche Telegram, da sempre l’app “rivale” di WhatsApp, è un mezzo molto usato in tutto il mondo, e non solamente per scambiare messaggi. Oggi è possibile sfruttare le loro funzionalità anche per guadagnare dei soldi extra.

WhatsApp e Telegram, ecco come usarli per guadagnare soldi

Le due applicazioni, anche se in modo leggermente diverso, permettono di creare delle vere e proprie community. Grazie alla possibilità di fare gruppi con migliaia di partecipanti, di inviare immagini e video, di impostare gli stati e le descrizioni che desideriamo, sia su WhatsApp che su Telegram potremmo trasferire la nostra attività.

come creare community per attività su app e social
Con un minimo di conoscenza di social media managing si possono fare affare sulle app di messaggistica – Ilovetrading.it

Il lavoro è molto semplice, infatti oltre ad aggiungere più persone possibile si possono studiare i target delle persone che vogliamo raggiungere e poi invitarle, usando anche i Social annessi e connessi, come ad esempio Instagram e Facebook.

Poi non si dovrà fare altro che proporre il tipo di articolo, prodotto o servizio che vogliamo vendere, che ovviamente può essere qualsiasi cosa in qualsiasi comparto: consulenze, abbigliamento e accessori, editing fotografico e via discorrendo.

Una volta che si è creata la community, grazie a WhatsApp o Telegram si possono fare videocall, webinar, e rendere partecipi i propri follower.

  • L’affiliazione è ancora un sistema efficacissimo per fare soldi, ed è alla portata praticamente di tutti. I membri infatti possono essere invitati a conoscere, approfondire, scoprire un prodotto o un servizio, semplicemente accedendo ad un link. Poi il guadagno risiede in una percentuale riconosciuta per ogni vendita effettuata.

Oggi l’attenzione delle persone è rivolta per lo più proprio alle app e ai Social. Di conseguenza anche chi desidera sponsorizzare i propri prodotti investirà in questo senso. Non dobbiamo dimenticare, poi che si possono creare e sponsorizzare a pagamento account di WhatsApp o Telegram. Gli utenti amano far parte di un gruppo e spendere soldi in determinati target in cui si riconoscono.

Infine, ma non da ultimo, entrambe le app possono essere un ottimo veicolo per inviare ai clienti fidelizzati buoni sconto e coupon, che potranno usare per risparmiare su negozi online, grazie a partnership create con chi si desidera.

Impostazioni privacy