Kaio Jorge, uno stipendio già milionario per un giovanissimo. Ma per molti è un errore e un azzardo

Kaio Jorge e la Juve si stanno avvicinando. Il ruolo di nuovo attaccante sembra ormai suo. L’atleta di proprietà del Santos era entrato nelle mire del Milan. Ma la Juve ha una maggiore determinazione. 

Kaio Jorge – ilovetrading

Dunque il trasferimento è a titolo definitivo. La vecchia signora verserà 1,5 milioni di euro fissi. Non basta altri 1,5 milioni andranno al Santos se la squadra torinese arriva in Champions.

L’atleta è molto valido e la Juve punta su di lui. Classe 2002 Jorge è un attaccante centrale che si è messo presto in luce. Si consacra all’attenzione della stampa internazionale con la travolgente prestazione nel Brasile under 17 nel mondiale 2019. In quella importante competizione internazionale la giovanissima star segna addirittura cinque reti. Questa performance internazionale ha cominciato a far parlare di lui tutti i club del pianeta che hanno iniziato a desiderarlo nelle loro compagini. Ma il contratto con la juve è più strutturato. Vediamolo insieme.

Quando Kaio supererà una determinata quota di presenze in campo scatterà il versamento di un ulteriore milione di euro. Il contratto dovrebbe durare sino al 2026. Ma il Santos non svanisce dalla sua vita, anzi.

Un talento travolgente

Innanzitutto il Santos intascherà il 5% sulla futura vendita del giocatore. Dunque la squadra sudamericana ha ancora da guadagnare da tutta l’attenzione che il suo pupillo suscita e sicuramente susciterà nel calciomercato. Inoltre il Santos non vuole vederselo contro nella sua Sud america. Ciò potrebbe accadere magari per qualche prestito. Ebbene nel contratto si è messa a fuoco anche questa possibilità tutelando il Santos.

Leggi anche: Meghan prima e dopo: il litigio con la Casa Reale le ha fatto guadagnare una fortuna

In caso di prestiti in territorio sudamericano il Santos vanta infatti a norma del contratto con la Juve, la priorità. 19 anni e talento da vendere, ha sempre giocato avendo nel cuore il suo mito Neymar tanto da essere ribattezzato, “nuovo Ney”. Nativo di Olinda, città nello stato del Pernambuco, sin da giovanissimo ha aggredito gli avversari: 125 reti complessive tra under 11 e under 17.

Leggi anche: Covid e denaro, l’immunologo Anthony Fauci è il medico più pagato degli Usa, più del presidente Biden

Il contratto con la Juve probabilmente costerà 4 milioni che finiranno nelle casse del lungimirante club brasiliano.