Negli USA più contagi dell’estate scorsa: oltre 100.000 al giorno.

Negli Usa le cose non vanno benissimo. La notizia più drammatica è che si sono superati 100.000 nuovi casi di Covid al giorno. Inutile dire che a fare da traino è la temuta variante Delta. La cosa peggiore è che sono numeri superiori a quelli dello scorso agosto.

Dunque da questo punto di vista i vaccini non hanno avuto un impatto positivo sull’estate americana, anzi quest’anno i nuovi casi sono ancora più elevati di quelli dello scorso anno. Dunque possiamo stabilire che la massiccia campagna di vaccinazione negli USA sia fallimentare? Non è così semplice. Gli USA stanno facendo di tutto per far vaccinare i cittadini e non mancano stati dove sono state indette addirittura lotterie con ricchi premi. Tutto questo è inutile?

Paradossi americani

E’ importante evidenziare che sia i ricoveri che i decessi sono in numero davvero elevato Ma si tratta perlopiù di persone non vaccinate. Si può stabilire una correlazione inversa  tra numero di vaccinati in uno stato e numero di ammalati. 

Leggi: Simone Biles, 24 anni e già 30 medaglie: e i suoi guadagni l’anno ci spiegano che peso ha il suo successo

Negli stati degli USA dove ci si vaccina di più, ci si ammala di meno, quindi se è vero che questi numeri confermano l’impatto positivo del vaccino vi è anche da dire che è globalmente gli Stati Uniti stanno messi peggio rispetto alla scorsa estate. Paradossi di una situazione molto complessa da gestire.

Leggi anche: Pioggia di disdette sulle vacanze, gli italiani protestano per il Green Pass, ma hanno paura

Intanto le grandi corporation chiedono ai loro dipendenti il vaccino, anzi Amazon vuole indipendenti per forza vaccinati e anche con la mascherina. Anche Google chiede ai suoi dipendenti che siano vaccinati, altrimenti non consente l’ingresso nelle sue strutture.