Chi siamo

Disclaimer

Privacy Policy

Crollo di tutte le Criptovalute: -25% in pochi minuti. Evento senza precedenti

Foto dell'autore

Salvatore Dimaggio

Le ultime ore sono state forse le più folli nella storia delle criptovalute. Tutte le principali cripto sono crollate di schianto con perdite tra il 20 ed il 25%.

Anche se il mondo delle criptovalute è caratterizzato da una forte volatilità, un evento di questo genere non si era mai registrato. Sui mercati c’è alta tensione e prevale la voglia di capire un evento senza precedenti e senza preavvisi. Vediamo di capire cosa accade. Le criptovalute ci hanno abituati ai colpi di scena, in positivo ed in negativo. Proprio ieri un’autorità di regolamentazione inglese metteva in guardia da popolari influencer che spingevano i fan a comprare cripto truffaldine. Dunque parliamo di un mercato bizzarro e volubile. Ma che tutte le principali cripto, le grandi e consolidate come Bitcoin perdano il 20/25% di colpo è un fatto che non può non colpire.

Una situazione sulla quale molti stanno speculando

C’è stata subito battaglia, non appena il crollo si è palesato. Chi ha voluto speculare al ribasso e chi ne ha approfittato per prendere posizione ed appesantire il portafogli. Certo che vedere il Bitcoin tornare a 43.000$ è stato un colpo per tanti. Il presidente de El Salvador accusa il fondo monetario internazionale di stare manovrando i mercati contro il suo paese. E lo fa platealmente dai social. Ha scritto che era stato il FMI ad affondare il Bitcoin. Ironicamante ha anche ringraziato e ha detto che approfittava dei saldi per comprare altri Bitcoin. 

Leggi anche: Una città crypto-friendly: ecco come le criptovalute possono arricchire una città

Difatti a nessuno è sfuggito che il crollo sia avvenuto proprio nel giorno in cui il Bitcoin diventava legalmente riconosciuto per la prima volta in uno stato, appunto El Salvador.

Leggi anche: Grande Fratello Vip 6: ecco chi sarà pagato 60.000 euro al mese

Manovra internazionale contro lo stato del Presidente Bukelele o presa di beneficio dopo lo storico traguardo? Nessuno può dirlo. Ad ogni modo in queste ore si capirà se lo sperato rimbalzo ci sarà oppure no. Difatti in tanti dopo i recenti record hanno approfittato della debacle come punto d’ingresso.

Impostazioni privacy