Chi siamo

Disclaimer

Privacy Policy

I 5 segreti per guadagnare subito su Etsy, il mercato di creativi ed artigiani

Foto dell'autore

Salvatore Dimaggio

Etsy è la piattaforma giusta per gli artigiani ed i creativi che vogliono vendere i loro pezzi unici on-line. Ma è giusto anche per i collezionisti che vogliono porre in vendita i pezzi vintage o di antiquariato che hanno.

Tanti artigiani ed artisti italiani guadagnano su questa piattaforma. Anzi spesso proprio gli artigiani non hanno le competenze per aprirsi un proprio commerce in autonomia. Ecco che allora in questo senso Etsy è davvero la piattaforma giusta. Anche perché il pubblico di Etsy vuole evitare i prodotti fatti in serie e se è su questa grande piattaforma è proprio perché cerca prodotti unici fatti a mano e sviluppati da un artigiano da un artista o da un creativo. Dunque Etsy mette in contatto una domanda ed un’offerta di pezzi unici e particolari che ormai raggiunge numeri davvero importanti. Vediamo insieme i 5 segreti per vendere su questo bel Marketplace. Il primo trucco è quello di realizzare foto ben fatte. L’unico modo che il cliente ha di entrare in contatto con i vostri prodotti sono le immagini. Immagini dei colori scialbi illuminate male e pressapochistiche trasmettono una cattiva impressione e impediscono al potenziale cliente di poter apprezzare la qualità di ciò che proponete.

Un bene unico ed un rapporto personalizzato

Il secondo aspetto è quello di curare i dettagli. Le ricerche dimostrano che chi è alla ricerca di prodotti artigianali vuole essere gratificato da qualcosa di unico quindi anche il packaging e ogni aspetto che accompagna il prodotto deve essere unico e ricercato. Il terzo aspetto è quello di trasmettere la passione per il proprio lavoro ma anche la competenza. Infatti chi acquista un prodotto artigianale, acquista in un certo senso anche la qualità e la passione dell’artigiano e di conseguenza vanno trasmesse attraverso le pagine del proprio profilo.

Leggi anche: Chi opera in criptovalute può subire il debanking dalle banche tradizionali

Poi importante è cercare di realizzare pezzi adatti a tutte le tasche quindi cercare di costruire un catalogo con un pricing molto differenziato così si darà la possibilità di provare la qualità dei propri prodotti magari anche spendendo poco. Ultimo aspetto ma forse è più importante e il rapporto post vendita.

Leggi anche: Tesla, smettila di mangiarti le mani per non averci investito: c’è l’Ipo della rivale!

Comprare ciò che è unico ed artigianale è qualcosa di diverso dal comprare un bene prodotto in serie e chiedere feedback sulla qualità e sulle esperienza utente ai propri clienti significa averli in considerazione e gratificarli.

Impostazioni privacy