Pagare le cene con gli amici insieme su Messenger? Adesso è possibile: cosa sta succedendo

Meta ha rilasciato un nuovo aggiornamento per Messenger che consentirà agli utenti di poter pagare insieme e suddividere l’importo delle cene. Vediamo nel dettaglio come funziona e a quali paesi è al momento riservato l’aggiornamento. 

Meta, la società fondata da Mark Zuckerberg e che racchiude al suo interno i social media Facebook, Instagram e WhatsApp, si prepara a un importante rivoluzione che verrà inizialmente lanciata soltanto negli Stati Uniti. Si chiamerà Split Payments e si tratta di una funzione che permetterà agli utenti nelle chat di Messenger di poter dividere in gruppo il pagamento di una serata insieme al ristorante o di altre attività collettive. Una soluzione che era già possibile tramite un’applicazione terza che veniva utilizzata su Messenger come Paypal e che adesso Meta produrrà per conto proprio. Non si tratta oltretutto dell’unico aggiornamento che verrà inserito con questo nuovo lancio. 

Come funzionerà la nuova funzione su Messenger per pagare le cene con gli amici dalla chat

Si sta anche per lanciare l’estensione dei limiti a messaggi vocali sulle chat di Messenger, che da un massimo di un minuto di registrazione passerà invece a un massimo di trenta minuti, un cambiamento non da poco e che darà molto più spazio agli utenti che amano dialogare utilizzando la propria voce. Per poter utilizzare la nuova funzione denominata Split Payments, gli utenti dovranno fare clic sul nuovo pulsante Inizia disponibile nelle chat di gruppo o in alternativa sulla scheda pagamenti di Messenger. 

Leggi anche: Bonus bollette: boccata d’ossigeno, si alza l’ISEE, tanti nuovi beneficiari

Leggi anche: Chiamate pubblicitarie sul tuo smartphone? Cambia tutto, ecco come fare per non riceverle più

A quel punto, non si dovrà fare altro che suddividere l’importo scelto tra i membri del gruppo. Sul blog dell’azienda si legge, nella presentazione di questo nuovo aggiornamento che sarà disponibile a breve in America, che“se hai lottato per dividere (e farti rimborsare) cene di gruppo, spese o persino l’affitto mensile, con Split Payments tutto diventerà più facile”.