Instagram, cambia il limite di tempo per gli utenti: le nuove modifiche introdotte

Instagram ha deciso di modificare un opzione che tutti gli utenti conoscono e che aveva riscosso un grande successo quando era stata introdotta nel 2018. Vediamo nel dettaglio cosa sta succedendo. 

Novità in arrivo per Instagram. Il social media di proprietà del gruppo di Mark Zuckerberg ha infatti deciso di modificare una funzione introdotta anni fa, e che era stata sin da subito accolta con successo dagli utenti. Parliamo dell’opzione che permette di monitorare quanto tempo si trascorre sui social, selezionando anche un limite temporale massimo. Ecco, la notizia è che Instagram ha deciso di aumentare il tempo minimo giornaliero che l’utente può selezionare. Si tratta per il momento ancora di un’indiscrezione lanciata dal sito The Verge. L’opzione riguardante il limite temporale sui social, è stata introdotta per la prima volta nel 2018 e ha riscosso da subito un grande successo, permettendo agli utenti di avere un nuovo strumento per monitorare se stavano facendo un uso eccessivo delle piattaforme social. 

Instagram, fissato un nuovo limite di tempo, la spiegazione dell’azienda

Il limite fissato fino adesso era di dieci minuti, e sembrerebbe che nel nuovo aggiornamento Instagram lo abbia innalzato a trenta minuti. Ma non solo, perché l’opzione dieci minuti  proprio sparita e infatti al momento di selezionarla nella nuova versione, apparirà un pop up per informare che il limite è stato modificato in modo permanente a trenta minuti e non è più possibile selezionare un arco di tempo inferiore. 

Leggi anche: Il bonus auto inizia a prendere forma: le agevolazioni economiche al vaglio del governo

Leggi anche: Bollette, nonostante il decreto del governo gli aumenti non si fermano: cosa sta succedendo

Instagram ha poi chiarito meglio su twitter, senza fornire altre anticipazioni che questo limite è stato realmente modificato come sostiene The Verge, è che si tratta di una scelta intrapresa dall’azienda nell’ambito di una riorganizzazione complessiva della piattaforma.