Pensione, dopo tante parole cosa ti aspetta davvero

Ecco come conoscere il momento in cui potrai andare davvero in pensione, dopo anni di duro lavoro. Ecco come fare

(Pixabay)

Il momento della pensione è un traguardo che molti lavoratori si aspettano di raggiungere dopo tanti anni di duro lavoro, sacrifici e rinunce. Andare in pensione, infatti, vuol dire concludere il proprio rapporto lavorativo definitivamente e ricevere un assegno mensile calcolato in base ai propri contributi.

Ma non tutti hanno ben chiaro il momento e l’anno in cui potranno finalmente andare in pensione e godersi i frutti del proprio lavoro. Tuttavia, è stata realizzata un’applicazione che ti permette di conoscere il momento in cui potrai andare davvero in pensione. Ecco come fare.

Ecco l’applicazione che ti dice quando andrai in pensione

Andare in pensione è il momento preferito di un lavoratore che ha investito anni del suo tempo nel proprio lavoro. Ma non sempre è facile calcolare la data in cui si potrà accedere al tanto agognato assegno pensionistico. Tuttavia, è stata realizzata un’app che ti dice quando andrai in pensione.

L’applicazione si chiama Population.io ed è stata realizzata da World Data Lab. Si tratta di un software che permette di calcolare la speranza di vita, un’informazione molto utile per capire quando potrai finalmente andare in pensione e godere dell’assegno pensionistico.

(Pixabay)

L’applicazione dà la possibilità di rispondere ad alcune domande importanti riguardo la possibilità di andare in pensione. Si tratta di dati che permettono all’utente di capire in che posizione si trova all’interno del mondo globale, confrontando le proprie caratteristiche demografiche e anagrafiche con quelle del resto del pianeta.

Come funziona Population.io

Dopo aver scaricato l’applicazione, devono essere inseriti alcuni dati, quali residenza, età, sesso, ecc. Attraverso l’utilizzo di questi dati anagrafici è possibile avere accesso ad un dataset che fornisce preziose informazioni, come ad esempio la speranza di vita, quante persone sono nate nella nostra stessa ora, ecc.

Queste informazioni possono essere molto utili per capire gli anni di pensione che spettano a chi ne usufruisce. I dati forniti dall’app, infatti, possono essere utilizzati sul simulatore di calcolo della pensione Inps. Mediante questo simulatore, infatti, è possibile conoscere con relativa precisione gli anni di prensione che spettano a chi ne fa richiesta.