Fari abbaglianti: “che stangata” ti costano multa e punti sulla patente, ecco quando

Le luci abbaglianti sono una dotazione necessaria di qualsiasi automobile.

I fari abbaglianti infatti sono molto più potenti e consentono all’automobile di viaggiare decisamente più sicura.

ANSA/MASSIMO PERCOSSI

Se è vero che in alcuni casi utilizzare gli abbaglianti è poco educato ed è anche un’infrazione al codice della strada è vero anche che in tante altre situazioni si possono usare tranquillamente anzi addirittura si devono utilizzare.

Cosa dice il codice

Se ad esempio di notte ci si trova in una strada dalla visibilità veramente scarsa non c’è niente di male a utilizzare gli abbaglianti. Ma come ben sappiamo molti fanno uso e abuso degli abbaglianti e così rischiano di abbagliare l’automobilista che venga di fronte.

Pixabay

Abbagliare l’automobilista che viene di fronte a noi è estremamente pericoloso alla guida perché questo automobilista potrebbe anche perdere il controllo del veicolo. I fari abbaglianti sono regolamentati in modo molto netto dal codice della strada per proprio perché possono recare danno agli altri automobilisti. Dunque importante capire quando l’utilizzo degli abbaglianti sia proibito. Innanzitutto anche se comunemente li chiamiamo abbaglianti il codice della strada richiama più propriamente proiettori di profondità.

Quando si possono usare e quando no

È l’articolo 153 del Codice della Strada a regolamentare l’utilizzo degli abbaglianti. Il codice della strada ci ricorda che siamo assolutamente autorizzati ad accendere gli abbaglianti rigorosamente fuori dai centri abitati e quando l’illuminazione sia troppo scarsa. Dunque già da questo desumiamo chiaramente che se siamo in un centro abitato oppure siamo in una strada ben illuminata sicuramente non dobbiamo utilizzare gli abbaglianti. Inoltre il codice della strada consente quella pratica molto diffusa che vede gli abbaglianti come una sorta di ausilio del clacson per segnalare il proprio arrivo se magari temiamo che ad un incrocio qualcuno non ci abbia visto.

A quanto ammonta la multa

Il sito Laleggepertutti sottolinea come utilizzare gli abbaglianti per segnalare un posto di blocco non è un reato ma piuttosto un illecito amministrativo. Se si usano gli abbaglianti in modo improprio e quindi fuori dai casi previsti dalla legge la multa va dagli €84 ai €335 e in più si perdono anche tre punti della patente. Importante quindi utilizzare i fari abbaglianti solo quando il codice della strada ce lo consente. Eviteremo così multe e sanzioni, risparmieremo i punti della patente e soprattutto non nuoceremo a gli altri.