Caro benzina: con questi 3 trucchetti risparmi fino al 40%, prova ora

Il caro benzina è una voce di spesa veramente forte per le famiglie italiane e sono tante quelle che hanno difficoltà in questo periodo.

I carburanti aumentano sempre di prezzo e lo sconto sulle accise concesso dal governo in realtà è un aiuto molto limitato per famiglie che si trovano a lottare contro rincari sempre più pesanti.

EPA/SASCHA STEINBACH/ANSA

Eppure muoversi è un’esigenza fondamentale nella vita di tutti i giorni e di conseguenza diventano molto importanti quei trucchi e quegli accorgimenti che possono consentirci di risparmiare alla pompa di benzina.

Come risparmiare benzina

Vediamo subito come è possibile far economia sul fronte dei carburanti. Il primo accorgimento è quello di preferire le pompe bianche alle classiche pompe di benzina.

Pixabay

Sul territorio sono molto diffuse le cosiddette pompe nologo o Pompe Bianche si tratta di benzinai che non aderiscono ai grandi network dei petroli e che proprio per questo possono praticare prezzi più bassi. È importante trovare vicino alla propria casa o vicino al proprio luogo di lavoro una pompa nologo. Infatti facendo benzina in questi benzinai il risparmio sarà notevole.

I trucchi per risparmiare da subito sui carburanti

Davvero importante è poi tenere in perfetta efficienza l’automobile. Infatti un’auto che non sia in piena efficienza meccanica arriva a consumare molto più carburante e nel tempo lo spreco può essere davvero importante. Dunque una manutenzione periodica che consente alla nostra auto di funzionare bene e di non sprecare carburante è sicuramente qualcosa da consigliare. Sono anche delle buone idee quelle di utilizzare quando sia possibile, i monopattini elettrici o i trasporti pubblici. Infatti utilizzando monopattini elettrici e trasporti pubblici si risente molto di meno del caro bollette ma ovviamente non è sempre possibile.

Sempre più usato

Gli italiani per risparmiare sulla benzina si stanno rivolgendo sempre di più ai servizi di car sharing. Infatti grazie alle applicazioni di car sharing è possibile trovare chi compie lo stesso percorso e dividere l’auto e di conseguenza dividere anche il costo della benzina. Queste applicazioni per il car sharing sono disponibili sia su Android che su iOS e se si riescono a trovare le persone giuste per dividere il tragitto il risparmio è ovviamente molto importante. Queste applicazioni si stanno diffondendo molto ed oggi sono tanti gli italiani che regolarmente si spostano con un’auto condivisa perchè le opportunità di risparmiare sono chiaramente notevoli.