Bonifico sbagliato, come puoi annullarlo per non perdere i tuoi soldi

Può capitare di commettere un errore anche in fase di pagamento. Ecco come puoi annullare un bonifico sbagliato per non perdere i tuoi soldi

Se nel momento immediatamente successivo al pagamento ti sei accorto di aver commesso un errore e di aver fatto un bonifico sbagliato, sappi che c’è la possibilità di riparare. Infatti, si tratta di eventualità tutt’altro che rare.

(Pixabay)

Capita di dover fare un bonifico e, una volta confermato, accorgersi di aver commesso un errore nella somma dell’importo o tra le cifre dell’iban. La tendenza è sempre quella di andare nel panico e dare per persi i propri soldi; tuttavia, ti mostriamo come puoi annullare un bonifico sbagliato e non perdere nulla.

Ecco come annullare un bonifico sbagliato

Un bonifico inviato per sbaglio può essere bloccato non appena effettuato. Tuttavia, è necessario che la somma interessata non sia stata già versata sul conto corrente del beneficiario. Questo è il motivo per cui non è possibile bloccare un bonifico istantaneo. Per i bonifici ordinari, invece, la modalità di annullamento dipende dalle tempistiche e dagli istituti bancari.

Per annullare un bonifico sbagliato effettuato con la banca Credem, ad esempio, si ha tempo fino alle 20:00 della giornata lavorativa seguente all’invio dell’importo. Si potrà procedere al blocco andando sulla sezione “pagamenti”, cliccando poi su “bonifici”, su “annulla bonifici” e, infine, sulla “X” accanto alla voce “eseguito”.

Per quanto riguarda, invece, Intesa Sanpaolo, il bonifico può essere annullato entro le 17:30 del giorno di regolamento quando il destinatario è un altro conto corrente d’Intesa Sanpaolo. Se, invece, il destinatario ha un conto corrente in un’altra banca, il bonifico può essere annullato entro il giorno precedente il regolamento. È possibile conoscere il giorno di regolamento consultando la ricevuta del bonifico.

(Pixabay)

Se la nostra banca è Unicredit e abbiamo intenzione di annullare un bonifico, vi è una procedura specifica. Nel caso in cui il conto corrente a cui abbiamo mandato il bonifico è della nostra stessa banca, l’annullamento sarà possibile solo in caso di bonifico posticipato. Questo in quanto Unicredit fornisce il pagamento di bonifici in tempo reale. L’annullamento dei bonifici posticipati, quindi, è possibile solo entro le 20:00 del giorno lavorativo successivo all’esecuzione della richiesta.

Nel caso in cui, invece, il conto corrente a cui abbiamo inviato il nostro bonifico appartiene ad una banca diversa dalla nostra, è possibile annullare l’operazione. Per farlo basterà andare nella sezione “ultimi pagamenti”, cliccare su “bonifici e giroconti” e scegliere l’operazione che si vuole annullare, cliccando infine su “cancella”.