Novità al posto di blocco: multe più pesanti e controllo serbatoio, dubbio RCA

Il codice della strada è un insieme di leggi che è posto a tutela di tutti coloro i quali circolino sulla pubblica via.

Per tutti è seccante essere fermati al posto di blocco perché è una grande perdita di tempo specialmente quando si è fretta, ma ci sono delle novità al posto di blocco ed è importante capire bene di che cosa si tratta.

ANSA/MASSIMO PERCOSSI

Il codice della strada è stato da poco riformato in parte. Dunque ci sono tante nuove regole che vanno seguite e soprattutto le multe sono state inasprite per alcuni comportamenti giudicati incivili.

Multe più pesanti e nuovi controlli

Sporcare la pubblica via oppure occupare un posto dedicato ai disabili oggi vengono puniti giustamente con pene molto più severe.

Pixabay

Dunque quando si viene fermati al posto di blocco non ci si deve sorprendere se magari si rimedia una multa per un comportamento che può comunemente essere giudicato anche piuttosto banale e diffuso. Ma ci sono due grosse novità alle quali stare attenti al posto di blocco. Innanzitutto molti italiani stanno scoprendo che la loro assicurazione RC Auto è falsa. Tante assicurazioni RC Auto fatte on-line si stanno rivelando false per un giro di affari da parte dei truffatori veramente impressionante. Purtroppo gli utenti truffati se ne accorgono solo al posto di blocco quando gli agenti comunicano loro che stanno circolando con un auto non coperta da assicurazione RC Auto.

Serbatoio: chi rischia

Ma i controlli delle forze dell’ordine oggi possono riguardare anche il serbatoio dell’auto. Tutto questo deriva dal caro benzina. Come sappiamo i carburanti sono aumentati in maniera veramente impressionante e pertanto per gli italiani mettere la benzina o il diesel alla propria auto sta diventando veramente difficile. Tante famiglie oggi sono in difficoltà e così cercano in qualche modo di risparmiare. Proprio per risparmiare tanti proprietari di auto diesel stanno utilizzando al posto del gasolio dei liquidi diversi per alimentare la propria auto. Uno dei più diffusi e l’olio di colza.

Cosa evitare

Tuttavia questi comportamenti sono profondamente sbagliati per due motivi. Il primo è che si rovina l’automobile mettendo questi Oli nel proprio serbatoio mentre il secondo è che si rischia anche una pesante multa. Infatti mettere l’olio di colza al posto del diesel significa non pagare le accise allo stato e dunque se al posto di blocco dovesse essere scoperta una cosa del genere inevitabilmente scatterebbe la sanzione.