Bonus da €8500 subito e bolletta azzerata per sempre: parte il Reddito energetico

La stangata sulle bollette per le famiglie italiane è veramente pesantissima.

Tante famiglie hanno difficoltà ad andare avanti con i gravi rincari che stanno coinvolgendo le bollette della luce, del gas il cibo e la benzina.

ANSA/ MATTEO CORNER

Praticamente tutto aumenta di prezzo e per le famiglie far fronte a tutte queste uscite diventa veramente pesante.

Finalmente parte uno dei bonus più attesi

Un’idea intelligente da questo punto di vista è quella del cosiddetto reddito energetico.

Pixabay

E’ un po’ che se ne parla ma finalmente la misura è entrata nel vivo. Infatti adesso si sanno anche le cifre concretamente erogate. Il reddito energetico è stata una proposta dei 5 Stelle per fronteggiare la terribile crisi energetica cominciata con l’inflazione e peggiorata con la guerra in Ucraina. Sostanzialmente il reddito energetico consiste in un aiuto economico per installare dei pannelli solari sulla propria casa in modo tale da azzerare le bollette. Dunque sostanzialmente i pannelli solari vengono installati completamente a carico dello Stato e per il cittadino non c’è nessuna spesa da sostenere. Però poi il vantaggio sarà notevole perché le bollette dell’energia verranno azzerate o fortemente ribassate.

Come chiederlo

Dunque sicuramente il reddito energetico è un’ottima idea per fronteggiare questa grave situazione. Tuttavia fino ad oggi le varie regioni non avevano dato segnali in questa direzione ma adesso le cose stanno cambiando. La Regione Puglia ad esempio mette a disposizione €8500 per ogni nucleo familiare. Sull’apposito sito della regione Puglia è possibile scaricare tutte le specifiche per fare domanda e tutte le caratteristiche di questo contributo. Per fare domanda la famiglia dovrà essere entro un ISEE di €20.000. Ma non è solo la Regione Puglia che si sta muovendo in questa direzione. Pare che anche tante altre regioni vogliano fare la stessa cosa.

Una misura importante

Dunque se attualmente il reddito energetico è attivo soltanto in Puglia ben presto anche altre regioni seguiranno la stessa via. Dunque per poter richiedere il reddito energetico è importante andare sull’apposito sito della Regione Puglia e verificare accuratamente tutti i paletti richiesti per l’erogazione di questa misura. Dopo aver verificato di rientrare nelle condizioni poste dalla regione per poter avere questo aiuto economico bisognerà scaricare la modulistica predisposta. Dopo aver compilato debitamente la modulistica si potrà ricevere questo aiuto così importante. In questo modo l’installazione e l’acquisto dei pannelli solari saranno totalmente a carico della Regione e dal cittadino non resterà che beneficiare dell’azzeramento della pesante bolletta dell’energia elettrica.