Bonus IMU: la mossa di Draghi fa tirare un sospiro di sollievo

L’IMU è una pesante stangata per tutti gli italiani proprietari di immobili.

Tra poco si dovrà pagare la rata di giugno e tanti italiani protestano.

ANSA/ETTORE FERRARI

Tuttavia sono in arrivo novità positive e negative per questa odiosa tassa. L’IMU è una tassa molto odiata dagli italiani perché è pesantissima.

Notizie positive e negative: catasto

Infatti le altre tasse simili negli altri paesi d’Europa sono notevolmente più leggere.

Pixabay

Quindi l’Imu e sicuramente una stangata che gli italiani detestano. Ma prima di vedere le novità positive sul bonus cerchiamo di capire perché gli italiani sono fortemente in ansia per questa tassa. La riforma del catasto infatti sarà una dura stangata sull’IMU degli italiani. Il governo inizialmente aveva detto che la riforma del catasto non sarebbe servita a far aumentare l’IMU sugli immobili. Ma poi è emerso che la riforma del catasto serve proprio ad un aumento dell’imu. Infatti è proprio con i soldi ricavati dalla aumento dell’imu che si potrà tagliare il cuneo fiscale. E’ proprio l’Europa a chiederci questo quindi ormai è chiaro che la stangata sull’IMU ci sarà.

Bonus IMU: di che si tratta

Ma per venire incontro ad alcuni italiani c’è il bonus IMU. Vediamo di che cosa si tratta. L’IMU è una tassa particolarmente odiosa proprio per tutti quelli italiani che abbiano immobili nei paesi in via di spopolamento. Soprattutto nel sud Italia ma anche nel nord Italia ci sono tantissimi piccoli paesi che si vanno spopolando. Tutti coloro i quali abbiano immobili in questi paesi si pagano ogni anno una pesante IMU in modo del tutto inutile. Infatti questi immobili non sono in alcun modo profittevoli e non si possono neanche vendere perché in questi paesi non c’è mercato. Per questi italiani questa è un’ingiustizia tremenda. Spesso si tratta di famiglie povere che proprio in virtù del valore assolutamente teorico di questi immobili non possono neanche prendere il reddito di cittadinanza.

Immobili invendibili

l bonus IMU va ad aiutare effettivamente i paesi spopolati ma lo fa in un modo assai poco utile. Infatti riceve un fortissimo aiuto sull’IMU chi sposta la sua attività commerciale verso uno di questi paesi in via di spopolamento. Dunque sicuramente per il commerciante che sposta la sua attività economica verso un paese in via di spopolamento l’aiuto sull’IMU è veramente notevole ma per tutti coloro i quali abbiano già immobili in questo paese l’IMU purtroppo resta ed è veramente una stangata ingiusta.