Nuovo Bonus da €2500: riservato solo ai giovani senza lavoro, si può chiedere a luglio

La piaga della disoccupazione in Italia è veramente atroce.

Specialmente nel sud Italia la disoccupazione è altissima e addirittura nel mezzogiorno d’Italia ci sono più disoccupati che in tutta la Germania.

ANSA/ETTORE FERRARI

Il Governo cerca di contrastare questa piaga con un nuovo bonus da €2500 riservato ai giovani.

Bonus 2.500 euro per i giovani disoccupati

Si potrà richiedere dal primo luglio 2022 questo nuovo bonus che addirittura non ha bisogno di ISEE.

Pixabay

Si tratta di un bonus che va ad aiutare proprio i giovani senza lavoro. Infatti i giovani senza lavoro sono un numero esorbitante in Italia e sono una vera e propria piaga per l’economia. Questo bonus così ricco punta non soltanto a dare una mano al giovane ma soprattutto a consentirgli di entrare nel mondo del lavoro. Questo bonus nasce grazie al Decreto milleproroghe e mette nelle tasche dei giovani 2500 euro per poter avere l’abilitazione alla guida dei mezzi pesanti. Questa agevolazione sarà attiva addirittura fino al 2026. Vediamo di che cosa si tratta. In Italia c’è una grande carenza di camionisti autotrasportatori.

Come chiederlo

C’è sempre richiesta di queste figure ma la patente e l’abilitazione alla guida dei mezzi pesanti è costosa. Grossomodo patente abilitazione alla guida dei mezzi pesanti arrivano a costare attorno i €2500 o più. Tanti giovani possono non avere questa cifra e così il governo mette a disposizione un bonus per conseguire proprio quella abilitazione che può aprire le porte al mondo del lavoro. Il bonus da €2500 non serve a prendere la patente B cioè quella più comune e più economica da prendere. Bensì serve a conseguire proprio l’abilitazione per diventare camionisti e autotrasportatori. Questo bonus patente all’inizio valeva €1000 ma adesso è scattato a ben €2500. Quindi per chi voglia diventare camionista ed autotrasportatore la cifra è decisamente quella giusta. Tuttavia per avere il bonus patente da €2500 bisogna essere sotto i 35 anni di età. Quindi è un bonus riservato ai giovani.

Cumulabile con altri aiuti regionali

Per accedere a questo bonus statale Bisogna però attendere il decreto attuativo del ministero che arriverà nelle prossime settimane. Ma dalle regioni arrivano bonus ulteriori per poter diventare camionisti e quindi cumulando il bonus nazionale con quelli regionali si può arrivare a cifre veramente importanti. Ad esempio in Sardegna nel Friuli Venezia Giulia e nel Lazio ci sono bonus che rendono più ricco quello Nazionale potendosi cumulare con quello Nazionale. Tuttavia mentre il bonus da €2500 del governo non prevede un tetto ISEE alle volte quelli regionali prevedono dei tetti ISEE quindi è importante capire quali bonus metta concretamente a disposizione la propria regione.