Poste Italiane diventa gestore luce e gas: 160€ di Bonus subito, la concorrenza trema

Poste Italiane diventa un gestore luce e gas proprio nel momento in cui gli italiani hanno la massima difficoltà a pagare le terribili bollette.

Poste Italiane dunque punta ad entrare in un settore nel quale c’è bisogno di un fortissimo risparmio ed offrendo questo concreto risparmio si possono conquistare tantissimi clienti.

ANSA/RICCARDO ANTIMIANI

Vediamo questa novità sorprendente. Le famiglie italiane sono stremate dagli aumenti sulle bollette ma anche sul cibo e sulla benzina.

Un’offerta che fa gola

Ormai tanti Italiani chiedono con rabbia e frustrazione il reddito di base universale per avere almeno un minimo per andare avanti.

Pixabay

In effetti tante famiglie non ce la fanno più a far quadrare i conti e pagare le utenze per molti sta diventando impossibile. Proprio in questa situazione interviene Poste Italiane con un’offerta che punta a conquistare ben 1,5 milioni di clienti. Poste Italiane addirittura assicura un prezzo bloccato per 2 anni, Dunque un’offerta molto conveniente in un periodo del genere. L’azienda vuole festeggiare così i 160 anni compiuti da poco. Poste Italiane vuole espandersi e lo fa proprio attraverso questa ambiziosa strategia che lo porta a diventare un gestore luce e gas.

Il Bonus da 160 euro

La prima offerta proposta si chiama energia 160. Con questa offerta ci sarà uno sconto di €160 se si aderisce sia la luce che al gas oppure di €80 se si aderisce solo ad uno dei due. Lo sconto dal secondo anno in poi scende a €50. Quindi si potrà avere un unico gestore per luce e gas e risparmiare subito €160. Inizialmente l’offerta è rivolta soltanto ai dipendenti e ai pensionati delle poste ma già dall’autunno questo nuovo gestore luce e gas si rivolgerà a tutti gli italiani perché punta conquistarne addirittura 1,5 milioni in breve tempo.

I concorrenti più agguerriti

L’offerta di Poste Italiane è sicuramente interessante ma anche tanti altri gestori in questo periodo stanno cercando di attirare i clienti con delle offerte che cercano in qualche modo di mitigare i terribili rialzi. Dunque Poste Italiane diventa sicuramente un attore insidioso nel mercato della luce del gas ma non mancano concorrenti altrettanto agguerriti. Dunque adesso gli italiani che sono sempre alla ricerca di un’offerta luce il gas che gli faccia un po’ respirare avranno un elemento in più tra cui scegliere l’opzione più vantaggiosa.