Finalmente l’assegno mensile per le donne: €354 al mese, regalo da Draghi

Un assegno mensile per le donne è qualcosa di veramente prezioso in un periodo del genere e €354 al mese sono una cifra che può aiutare.

In questo periodo gli italiani hanno molta difficoltà ad andare avanti a causa della fortissima inflazione.

ANSA

Tutto aumenta di prezzo e di conseguenza sono proprio le donne ad avere le maggiori difficoltà specie se sono single e con figli a carico.

Un aiuto per le donne

Il single con figli a carico è sicuramente una delle situazioni più esposte alla gravissima inflazione e che può incontrare le maggiori difficoltà ad andare avanti.

Pixabay

Ecco perché l’istituto nazionale di previdenza sociale mette a disposizione un assegno di 354,73 euro al mese. Vediamo di capire come funziona questo aiuto che in un momento del genere può essere veramente prezioso. Si tratta di un aiuto erogato dall’INPS però è importante chiarire che le domande vanno inviate al comune. Quindi sarà il comune a raccogliere e ricevere le varie domande ma poi le passerà all’INPS per l’erogazione in concreto di questo aiuto mensile. Questo aiuto INPS è pensato per le neo mamme che abbiano un ISEE basso.

Come chiederlo

Dunque i due paletti per ottenere questo assegno mensile sono proprio l’aver avuto un figlio da poco ma anche avere una condizione economica penalizzata. L’assegno di maternità da €354 al mese è molto importante perché garantisce per 5 mesi questa cifra mensile che può essere un aiuto importante per le neo mamme che abbiano difficoltà economiche. Per ottenere l’assegno mensile dell’INPS bisogna avere un ISEE entro i €17747. Ma vediamo la questione dei tempi.

Bisogna aspettare trenta giorni

Infatti l’assegno mensile erogato dall’INPS può essere chiesto entro i 6 mesi dalla nascita del bimbo. Nel caso si parli di adozioni invece l’assegno si può chiedere fino ai 6 anni di età e lo stesso vale nel caso del preaffido. Ma è importante sottolineare come questo aiuto sia compatibile con l’assegno unico. Come abbiamo visto la domanda va fatta al comune e in allegato alla domanda va presentata anche l’attestazione ISEE. di norma ci vogliono 30 giorni per ottenere questo aiuto.