Bollo auto azzerato: come approfittare dell’aiuto di Draghi, una mano contro l’inflazione

Il bollo auto è una tassa decisamente detestata dagli italiani.

Si tratta di una tassa sulla proprietà dell’automobile alla quale tutti i titolari di veicoli sono inevitabilmente chiamati.

ANSA/ UFFICIO STAMPA GOVERNO/ FILIPPO ATTILI

Durante la pandemia di covid sono scattati i termini più comodi per il pagamento del bollo auto ma finita la pandemia le cose sono tornate come prima.

Azzeramento del bollo auto

Eppure per il bollo auto c’è la possibilità di vederselo letteralmente azzerato. Si tratta di un aiuto veramente importante che molti italiani possono effettivamente richiedere.

Pixabay

Vediamo come funziona. Normalmente il bollo auto si paga l’ultimo giorno del mese successivo a quello del immatricolazione dell’auto. Quindi per tutte le auto immatricolate per esempio a maggio il bollo auto scade l’ultimo giorno di giugno. Si tratta di una tassa che ha una scadenza variabile legata quindi proprio al giorno dell’immatricolazione del veicolo. Il bollo auto può arrivare a pesare tanto per le auto di grossa cilindrata e sicuramente è una stangata che in questo periodo di inflazione gli italiani eviterebbero molto volentieri.

Ecco come approfittare dell’aiuto

Ma effettivamente il modo per azzerare il bollo dell’auto esiste. Se è vero che pagare il bollo auto è un dovere in quanto si tratta di una tassa dello Stato è vero anche che ben 3 categorie di italiani possono essere legalmente esonerate dal pagamento del bollo. La prima categoria ad essere di esonerata dal pagamento del bollo è quella delle persone diversamente abili. Infatti nell’ambito della legge 104 tutti i veicoli adibiti al trasporto di persone diversamente abili possono essere esonerati dal bollo dell’auto.

Come funziona

La seconda categoria di veicoli esonerati dal bollo è quella delle auto d’epoca. Dunque tutte le auto che risultino ufficialmente come auto d’epoca vengono premiate dallo Stato con questo esonero dal bollo. Una terza categoria di auto che può essere esonerata dal bollo è quella delle auto elettriche. Infatti molte regioni italiane per incentivare l’acquisto delle auto non inquinanti hanno decretato un bollo azzerato per 5 anni o addirittura per sempre. Dunque tutti questi italiani possono legalmente chiedere l’esonero dal bollo dell’auto.