Bonus tende da sole e zanzariere: non era mai successo (!) risparmio del 100% inaspettato

Con l’arrivo dell’estate le tende da sole e le zanzariere diventano davvero necessarie.

Ma questo bonus del governo può consentire agli italiani di dotare le loro case di tende da sole e zanzariere completamente gratis.

ANSA/MAURIZIO BRAMBATTI

Ma allo stesso discorso vale anche se tende da sole zanzariere ci sono ma sono vecchie ed da sostituire come accade nelle case di tanti Italiani.

Un bonus ricco che copre acquisto ed ogni spesa

Con l’arrivo dell’estate gli italiani vorrebbero fare tante spese legate alla bella stagione ma purtroppo la situazione economica è durissima.

Pixabay

Come sappiamo bene le famiglie italiane sono penalizzate da un’inflazione che ha toccato i massimi da decenni e da un lavoro sempre più povero e precario quindi qualsiasi spesa da portare avanti risulta piuttosto problematica. Tuttavia il bonus tende da sole e zanzariere è un aiuto concreto se si vogliono acquistare ed installare questi utili ausili per l’estate. Il governo consente di avere uno sconto del 50% o addirittura del 100%.

Ecco come ottenere il bonus

Questo sconto copre tutto. Dunque copre l’acquisto della tenda da sole così come quello della zanzariera, ma copre anche la posa in opera e tutte le spese connesse. Anche lo smaltimento di quello che c’era prima è parimenti coperto dal bonus. L’unico paletto da rispettare è che la tenda non deve essere esposta a nord. Una prima opportunità di risparmio è quella per la tenda da sole o la zanzariera che rientrino in un piano di efficientamento energetico dell’abitazione. In questo caso il risparmio arriva al 50% e può essere fruito come detrazione IRPEF oppure direttamente come sconto in fattura.

Il risparmio più consistente per gli italiani

Comunque parliamo di un aiuto particolarmente comodo. Un’altra opportunità di risparmio è quella di far rientrare questi lavori come lavori trainati all’interno del super bonus 110%. Anche in questo caso la tenda non può essere esposta a nord e anche in questo caso il risparmio può essere direttamente in fattura. Ma stavolta sarà del 100%. Dunque sicuramente un aiuto concreto per le famiglie italiane che devono sostenere queste costose spese legate alla bella stagione, ma anche ai suoi fastidi.