Bollo auto: addio ufficiale, si festeggia il regalo di Draghi, come chiederlo subito

La vita per gli automobilisti italiani certamente non è facile.

I rincari della benzina e del diesel sono continui ed in generale il costo della vita è sempre più pesante.

EPA/TURKISH PRESIDENT PRESS OFFICE/ANSA

L’inflazione mette in serie difficoltà le famiglie e sono veramente troppe a non riuscire più ad andare avanti.

Un aiuto importante sul bollo

Gli italiani chiedono forti aiuti allo stato e sono soprattutto gli automobilisti a chiedere con sempre maggiore forza un bonus per la benzina.

Pixabay

Ma una bella novità è in arrivo sul bollo e consentirà a tanti Italiani di non pagarlo più. Sicuramente il bollo auto è una tassa molto odiata dagli italiani perché si tratta di una tassa sulla mera proprietà del veicolo che va pagata una volta all’anno. Come sappiamo non c’è una scadenza univoca per il bollo dell’auto. Infatti il bollo viene pagato entro l’ultimo giorno del mese successivo a quello dell’immatricolazione della vettura. Di conseguenza gli italiani adesso devono pagare tempestivamente il bollo auto.

Come ottenere l’esonero

Infatti sotto il governo Conte erano stati concessi tempi più elastici ma adesso non è più così e il bollo dell’auto va pagato tempestivamente. Per chi non paga il bollo dell’auto ci sono sanzioni che diventano sempre più gravi. Addirittura dopo tre anni di mancato pagamento del bollo auto scatta anche il ritiro delle targhe e della carta di circolazione e l’auto non può più circolare. Ma vediamo la novità per quanto riguarda il bollo dell’auto. Il governo effettivamente ha messo in campo delle vie per essere completamente esonerati dal bollo auto. Ci sono tre vie attraverso cui si può beneficiare di questo corposo aiuto: la prima riguarda le auto elettriche.

Ecco le vie comode per non pagarlo

Infatti il governo per incentivare la vendita delle auto elettriche non soltanto ha messo in campo i bonus ormai famosi ma ha anche disposto un azzeramento del bollo auto. In alcune regioni l’azzeramento vale 5 anni mentre in altre è addirittura definitivo ma non sono certamente soltanto le automobili elettriche a beneficiare dell’azzeramento del bollo. Vediamo gli altri casi. Anche le auto d’epoca se sono iscritte agli appositi dei Registri sono completamente esonerate dal bollo. Ma l’esonero sicuramente più importante e più ricco riguarda la legge 104. Infatti chi ricade sotto la tutela della legge 104 ha un esonero totale da bollo e anche altri aiuti economici importanti in merito all’acquisto dell’auto.