Ad agosto doppio bonus di €300, ma solo uno dei due è sicuro e ufficiale: gioia per il dono

C’era grande attesa per il decreto aiuti bis di agosto.

Infatti il decreto aiuti bis di agosto dovrebbe essere l’ultimo decreto sociale del governo e dunque in questo decreto il governo dovrebbe impegnarsi in tutti quegli aiuti sociali fondamentali per le famiglie italiane.

ANSA/Ufficio Stampa Pres. Rep.

Purtroppo però la proroga del bonus di €200 è sfumata.

Doppio bonus da 300 euro, un aiuto che vale

Le famiglie speravano tanto in una ricca proroga del bonus di €200 contro l’inflazione.

Pixabay

Si era parlato di una proroga di due mesi e addirittura di una proroga di 5 mesi. Per le famiglie stangate dal carovita, queste proroghe sarebbero state preziosissime e non sorprende che tutti lo aspettassero. Eppure due bonus da €300 possono essere chiesti dagli italiani ad agosto. Uno è assolutamente certo mentre l’altro è ancora in dubbio. Adesso è fortemente in dubbio il taglio dell’IVA al supermercato.

Taglio dell’IVA e sostegno alla spesa

Infatti il taglio dell’IVA al supermercato avrebbe significato un risparmio forte per le famiglie italiane. Secondo il Codacons il taglio dell’IVA avrebbe garantito un risparmio di ben 300€. Questo bonus sull’iva fruibile al supermercato non è detto che sia escluso dal decreto di aiuti bis ma oggi appare meno certo. Il Codacons le altre associazioni dei consumatori sperano con ansia che il governo in realtà confermi il taglio dell’IVA al supermercato. Infatti il taglio dell’IVA funziona un po’ come il taglio delle accise e quindi il cittadino lo fruisce direttamente al momento dell’acquisto.

L’altro bonus da 300 euro si può già chiedere

Ma c’è un bonus da €300 che sta facendo furore e che tutti gli italiani stanno già richiedendo perché è già richiedibile. Si tratta del bonus €300 per il contratto di internet veloce. Infatti con questo bonus da €300 le famiglie potranno avere a prezzo scontatissimo una connessione di internet veloce Per 24 mesi. La cosa più bella è che se poi la famiglia cambia operatore, lo sconto la segue e il primo operatore non può bloccarlo. Si tratta di un aiuto prezioso che le famiglie stanno chiedendo con forza. La connessione deve essere veloce ed il contratto deve durare 24 mesi. Con il voucher di stato da 300 euro da passare al gestore della connessione, il risparmio è sicuramente consistente.