Bonus figli INPS: le date dei €500 di agosto, chi può averlo e chi no, dono prezioso

L’INPS eroga tutta una lunga serie di prestazioni a una vasta platea di categorie.

Oggi le famiglie sono in grandi difficoltà e sono proprio quelle con figli a carico a cercare continuamente bonus ma anche sussidi.

ANSA

Il bonus di €500 dell’INPS sarà versato effettivamente ad agosto a chi ne ha diritto. Vediamo come funziona questa erogazione.

Il bonus figli INPS è prezioso per tanti

L’INPS mette a disposizione un contributo di 500 euro per una particolare categoria di figli e viene pagato proprio ad agosto.

Pixabay

Il sussidio di 500 euro viene pagato proprio il giorno 3 agosto 2022. Si tratta di un bonus istituito con la legge di bilancio 2021. Questo bonus vale per gli anni che vanno da 2021 al 2023. Potranno essere quei genitori disoccupati o monoreddito che hanno figli a carico disabili fino ai 21 anni. La disabilità deve essere almeno del 60%. Con nuclei monoparentali l’INPS intende quei casi in cui c’è un solo genitore con uno più figli a carico.

Vediamo le condizioni

Ma hanno diritto ai bonus anche i genitori disoccupati oppure che abbiano un reddito entro gli 8.145 euro all’anno. Le condizioni per poter ricevere questo bonus per i figli disabili sono molto stringenti. Infatti l’ISEE della famiglia non deve superare i €3000. Questo bonus va da €150 a €500 al mese. Il bonus viene versato per 12 mensilità consecutive. Questo bonus ha la particolarità positiva che può essere compatibile con il reddito di cittadinanza.

Domande e cumulabilità

Quello che si percepisce come bonus non concorre al reddito. Per fare domanda per il bonus è necessario andare sul sito dell’Inps ed autenticarsi con Spid o con le altre modalità usualmente consentite. Le prossime domande per questo particolare bonus potranno essere sottoposte all’istituto per la previdenza sociale dal primo febbraio 2023 al 31 marzo 2023. Si tratta di un bonus sicuramente molto etico e molto importante per quelle famiglie che abbiano effettivamente grosse condizioni di difficoltà economiche ma anche dei figli disabili a carico. Questo bonus innovativo sarà molto probabilmente confermato nel tempo. Infatti secondo gli osservatori del mondo della disabilità è davvero prezioso. Semmai le osservazioni riguardo questo bonus sono sulle maglie troppo strette per poterlo percepire.