Bollo auto: ad agosto scatta il risparmio del 20% e per alcuni anche del 100%, regalo alle famiglie

Il bollo auto è una tremenda stangata per gli italiani ma ad agosto può arrivare un concreto risparmio.

Vediamo come risparmiare su questa odiata tassa. Durante la pandemia di Covid e quindi durante il lockdown il pagamento del bollo aveva ricevuto dal governo termini comodi.

Pixabay

Infatti il bollo si poteva pagare con termini decisamente più lunghi. Ma da quando il lockdown è terminato i termini per il pagamento del bollo auto sono tornati quelli soliti.

Il risparmio sul bollo auto

Oggi il bollo auto va pagato come sempre: l’ultimo giorno del mese successivo a quello di immatricolazione del veicolo.

Pixabay

Quindi proprio entro questo termine va pagato il bollo. Eppure oggi ci sono possibilità per risparmiare il 20% o addirittura il 100% su questa tassa. Vediamo come funziona. Il bollo auto è una tassa sul possesso di una autovettura. Tutti gli italiani che hanno un’auto teoricamente sono obbligati a questo pagamento. Ma c’è la possibilità di avere un risparmio del 100% per alcune categorie di italiani e invece la possibilità di avere un risparmio del 20% per tutti senza eccezioni.

Due tipi di risparmio

Partiamo dal risparmio più ricco, vale a dire quello del 100%. Spetta alle auto elettriche, ma anche alle auto d’epoca e anche alle auto adibite al trasporto di persone diversamente abili. Quindi in questi casi parliamo di un vero e proprio esonero. Ma sono casi molto particolari che riguardano un numero limitato di italiani. Invece un risparmio del 20% può essere alla portata di tutti. Infatti in molte regioni italiane c’è la possibilità di avere uno sconto proprio del 20% se si decide di pagare il bollo con domiciliazione sul conto corrente bancario.

Ecco come risparmiare

Quindi chi deciderà di pagare il bollo con domiciliazione sul conto corrente bancario avrà un doppio vantaggio. Il primo vantaggio è proprio quello di non dimenticare di pagare questa tassa. Il secondo vantaggio sarà proprio quello di godere di uno sconto del 20%. Infatti dimenticare di pagare il bollo auto può avere conseguenze anche molto pesanti. Se per poche settimane o mesi di ritardo la sanzione è piuttosto limitata, più il tempo passa e più la sanzione diventa pesante. Addirittura quando arrivano tre anni di mancato pagamento del bollo auto scatta una sanzione che può comportare il ritiro delle targhe e della carta di circolazione. Quindi è davvero molto importante ricordarsi di pagare il bollo nei termini previsti. Soprattutto se ci si accorge di non averlo pagato in tempo è importante rimettersi in regola quanto più presto possibile.