Bonus figli agosto: on-line il bando per avere subito €500 per i figli a carico, gioia nelle famiglie per il nuovo regalo

Le famiglie italiane stanno patendo l’inflazione in una maniera drammatica.

I numeri ci dicono che sempre più famiglie non ce la fanno concretamente ad andare avanti e chiaramente sono proprio le famiglie con figli a carico a subire questa stangata nel modo più pesante.

ANSA

Per le famiglie con figli a carico c’è l’assegno unico universale ma l’assegno unico universale eroga cifre troppo basse.

Il nuovo bonus da 500 euro per i figli

Ma per fortuna adesso arriva il nuovo bonus figli che vale 500 euro e sicuramente per le famiglie sarà una mano concreta.

Pixabay

Il problema è che l’assegno unico universale ha cancellato tutti gli altri bonus per i figli che c’erano prima. Quindi il bonus bebè premio alla nascita da 800 euro è stato cancellato con l’assegno unico. Anche gli assegni familiari sono stati cancellati con l’assegno unico. E quindi logicamente per le famiglie è stata una stangata. Tuttavia adesso finalmente è stato pubblicato il bando per avere 500 euro del bonus Figli. Vediamo come le famiglie possono fare concretamente ad avere questi 500 euro. Il bonus in questione si chiama bonus Cicogna 2022.

Come chiedere i 500 euro

I 500 euro sono effettivamente riconosciuti in favore di tutti i figli nati o anche adottati nell’arco del 2021. La domanda si può fare sul sito dell’Inps accedendo con Spid o con le altre modalità normalmente riconosciute. Il bonus cicogna è molto ricco perché vale ben 500 euro. Questa misura è riconosciuta unicamente a favore dei figli nati o adottati nel 2021 dai dipendenti del gruppo Poste Italiane Spa e anche dai dipendenti iscritti alla gestione Postetelegrafonici.

Ci sono anche quelli regionali

Si tratta sicuramente di un bonus molto interessante e cumulabile con l’assegno unico universale. Tuttavia anche per chi non dovesse rientrare in questi particolari requisiti ci sono dei bonus alla nascita erogati dalle regioni. Infatti tante regioni italiane stanno erogando bonus alla nascita per i figli ma anche bonus scuola. E’ proprio nel periodo estivo che i bonus scuola si fanno particolarmente ricchi e per tutte le famiglie con basso ISEE che li richiedono alla regione si potrà evitare la stangata dei libri di scuola di settembre.