Famiglie con figli a carico, arriva OK ai 2 bonus ufficiali da 2000€: per chi è in difficoltà, dono

Le famiglie italiane sono sempre più penalizzate dalla crisi e dal continuo aumento dei prezzi.

Troppe sono le famiglie che non ce la fanno letteralmente ad andare avanti.

ANSA

In Italia la situazione della povertà è gravissima ed è ignorata dalle istituzioni e dalla stampa. Ma da quando è arrivata la forte inflazione tutte quelle famiglie che prima vivevano male e a stento oggi sono letteralmente nell’indigenza.

Ok ai due nuovi bonus

Arrivano due bonus che possono essere veramente preziosi per le famiglie. Si tratta di due bonus molto diversi tra loro ma che è importante sottolineare e conoscere.

Pixabay

Vediamo questi nuovi aiuti. Come sappiamo da quando c’è l’assegno unico universale questa nuova erogazione di denaro ha sostituito praticamente tutti gli altri bonus che c’erano prima. L’assegno unico universale fa avere alla famiglia una certa cifra precisa in funzione del numero dei figli e anche degli ISEE. Quindi ogni famiglia italiana ha diritto ad avere una certa cifra al mese in base ai figli che ha e in base alla sua situazione ISEE però praticamente qualsiasi altro bonus che c’era prima è sparito.

Due bonus diversi ma importanti per i figli

Il primo di questi bonus da €2.000 che vediamo adesso è particolarmente importante perché va ad aiutare proprio le famiglie che abbiano i figli disabili. Infatti quando oltre i problemi economici c’è anche la disabilità dei figli tutto diventa veramente pesante e gravoso. Ma adesso spunta un bonus addirittura 2000 euro per i figli disabili e si può chiedere proprio entro il termine del 30 settembre 2022. A mettere in campo questo bonus è la regione Val d’Aosta ma bisogna sottolineare come bonus del genere siano a disposizione anche in altre regioni italiane e siano a disposizione anche a livello nazionale.

Un bonus etico che aiuta chi ha bisogno

Ad ogni modo questo bonus per i figli disabili della Regione Val d’Aosta vale ben 2000 euro ed è molto ricco e molto etico. Tuttavia c’è anche un altro bonus da €2.000 che va in un certo senso a sostituire il vecchio bonus bebè premio alla nascita da 800 euro. Come sappiamo il bonus bebè dal 800 euro non esiste più proprio a causa dell’arrivo dell’assegno unico universale. Proprio per questo arriva questo bonus € 2000 che però purtroppo è limitato soltanto ai medici. Infatti è l’ente previdenziale dei medici e dei dentisti a mettere in campo questo bonus da €2.000 per tutte le dottoresse che diventeranno mamme nel 2022. In più se la dottoressa esercita anche la libera professione il bonus sale a 4000€.