Arrivano 3 Bonus Auto e puoi dire addio al Bollo ma le truffe RC Auto svuotano i conti

Tante novità sul fronte automobilistico e se la maggior parte di queste novità sono sicuramente positive purtroppo adesso ci sono anche delle truffe veramente insidiose.

Arrivano dei bonus veramente preziosi sul fronte dell’automobile e arriva una possibilità di risparmio davvero straordinario ma bisogna anche stare attenti.

ANSA

Il primo bonus attivo sul fronte delle automobili è il bonus per l’acquisto dell’auto elettrica o ibrida.

I ricchi bonus sono tre

Il bonus per l’acquisto dell’auto elettrica o ibrida arriva ad erogare ben 7.500 euro se si acquista un’auto elettrica e si rottama l’auto vecchia.

Pixabay

Lo sconto diventa più basso se non si rottama la vecchia automobile oppure se si sceglie un auto che non è ad emissioni zero. Ma la cosa positiva è che accanto a questo classico bonus auto ce n’è uno nuovo che si chiama bonus retrofit. Questo bonus retrofit consente di avere 3.500 euro se si fa il retrofit sulla propria auto. Il retrofit è quella operazione che va a sostituire il vecchio motore inquinante con un motore elettrico. Il retrofit quindi è un’operazione molto ecologica che rende una vecchia automobile inquinante una moderna automobile elettrica.

Nuovi bonus e addio al bollo

Quindi grazie al retrofit l’automobilista non avrà bisogno di comprare una moderna auto elettrica ma potrà adattare la sua vecchia automobile. Si tratta di una detrazione IRPEF fino al massimo di €3.500€. Ma oltre a questi due bonus per l’auto oggi c’è la possibilità di essere completamente esonerati dal pagamento del bollo. Il bollo auto è una delle tasse più odiate dagli italiani e avere la possibilità di non pagarlo più sicuramente è qualcosa di estremamente allettante. Anche perché il bollo auto è una tassa molto pesante e se si superano i tre anni di mancato pagamento arriva addirittura il ritiro delle targhe e della carta di circolazione.

Esonero bollo e truffe

Oggi c’è la possibilità di avere addirittura un esonero Dal pagamento del bollo auto in ben tre casi diversi. Ma anche per chi non dovesse rientrare in questi tre casi c’è sempre la possibilità di avere uno sconto del 20%. Vediamo in quali tre casi si può avere l’esonero totale dal pagamento del bollo dell’automobile. Il primo caso è quello delle auto elettriche. In questo modo il Governo va ad incentivare l’acquisto delle auto non inquinanti. La seconda categoria di auto esentate dal pagamento del bollo è quella delle auto d’epoca, ma anche le auto con Legge 104 non lo pagano. Tuttavia le truffe sulle polizze online sono in aumento ed è importante stare attenti. Proprio cercando il risparmio online si possono trovare siti truffaldini e sempre più italiani ci cascano.