Nuovo Bonus INPS alle famiglie da 700€ subito sul conto: gioia per il dono

Arriva un bonus inps richiedibile dalle famiglie in particolari condizioni e vale ben 700 euro.

Come sappiamo l’inps non eroga solo i trattamenti per l’invalidità o le pensioni di anzianità. Tutta una lunga seria di aiuti sono erogati dall’inps per aiutare le famiglie italiane.

ANSA

Questo bonus va proprio ad essere un aiuto concreto per tanti nuclei familiari che si trovino in un memento di difficoltà.

700 euro dall’INPS

Oggi l’attenzione più grande è riservata proprio a i bonus per la famiglia. I bonus casa sono sgraditi al governo mentre gli aiuti alla famiglia appaiono certamente più importanti.

Pixabay

Proprio per questo i bonus dell’INPS sono da non sottovalutare. Infatti l’INPS eroga tanti bonus preziosi che spesso però non sono famosi come quelli del governo e questo è un peccato perchè potrebbero essere molto utili. Ma spesso questi bonus INPS sono tanti e si rischia di perderne qualcuno a cui si ha diritto.  Questo bonus da 700 euro è sicuramente quello più importante. Si tratta di un bonus una tantum e quindi può essere richiesto una volta sola. Vediamo quali sono i requisiti per avere questo bonus.

I requisiti de Bonus

Come sappiamo quando muore il coniuge, l’altro coniuge ha diritto alla pensione di reversibilità, ma questo bonus di cui vi parliamo non è assolutamente da confondersi con la pensione di reversibilità. Infatti anche se pochi lo sanno, oltre alla pensione di reversibilità il vedovo o la vedova hanno diritto anche all’assegno di vedovanza. Un bell’aiuto in un momento difficile. I requisiti per avere l’assegno di vedovanza sono i seguenti. Innanzitutto bisogna essere beneficiari di una pensione da lavoro dipendente.

Chi può avere i 700 euro dell’assegno una tantum

Sono ammessi sia i pensionati che siano stati dipendenti pubblici oppure privati ma non gli autonomi. Poi c’è bisogno di un isee entro i 31.296,62 euro. Ma non basta: infatti per poter beneficiare dell’assegno di vedovanza c’è bisogno anche di essere invalidi al 100%. Chi possiede questi requisiti può avere questo assegno da 700 euro che rappresenta sicuramente un aiuto concreto ed importante. Questo assegno va ad aggiungersi alla pensione di reversibilità e non è in conflitto con essa.