Finalmente Bonus Studenti: bus e metro gratis e €300 subito, dono sociale alle famiglie

In questo periodo i bonus più richiesti dalle famiglie italiane sono proprio i bonus sociali per la scuola.

Infatti i bonus sociali per la scuola arrivano ad essere veramente preziosi anche perché la scuola per le famiglie italiane è una grossa stangata.

ANSA

I costi della scuola sono veramente alti e tante famiglie italiane sono in grosse difficoltà e hanno timore nell’affrontare le spese scolastiche del prossimo anno.

Bonus studenti ricco

A dover essere comprati dalle famiglie sono non soltanto i libri di scuola ma c’è anche il problema degli abbonamenti ai trasporti pubblici e anche a tutta una serie di spese accessorie che purtroppo la scuola porta con sé.

Pixabay

Per le famiglie in difficoltà diventa complesso affrontare tutte queste spese e di conseguenza non sorprende che le famiglie siano alla ricerca di bonus studenti. I bonus studenti arrivano proprio dalle regioni. Infatti sono le regioni a mettere in campo dei bonus di valore variabile proprio per le famiglie con basso ISEE. Quindi tutte le famiglie con basso ISEE possono controllare il bando della propria regione per capire di quali bonus possono usufruire.

Un aiuto forte per i mezzi pubblici

Sia gli studenti delle scuole elementari che medie che superiori possono usufruire dell’iniziativa “salta su”. L’iniziativa “salta su” è stata confermata anche per l’anno scolastico 2022 e 2023. Si tratta di un bonus di €300 per ogni singolo figlio. Con questi €300 per ogni singolo figlio si potranno acquistare gli abbonamenti ai servizi del trasporto pubblico. Il bonus salta su è attivo in Emilia Romagna ma come abbiamo detto praticamente tutte le regioni mettono in campo bonus per gli studenti.

Come ottenerli dalle varie regioni: bandi e richieste

Alle volte questi bonus si concentrano maggiormente sui libri, alle volte si concentrano maggiormente sui trasporti o su altre attività connessi alla scuola. Ad ogni modo questi bonus risultano essere sempre particolarmente preziosi anche perché sono sempre cumulabili con l’assegno unico universale. Quindi per tutte le famiglie che ne facciano richiesta i bonus per la scuola o quelli per i trasporti legati agli studenti vanno sempre ad essere sommati senza problemi all’assegno unico.