Canone RAI: attenzione, scade ad agosto la domanda per non pagarlo più, risparmio 90€

C’è tempo solo fino al 22 agosto per fare la domanda per non pagare il Canone RAI. Vediamo come funziona questa straordinaria agevolazione.

Il Canone RAI è una tassa molto odiata dagli italiani perché si tratta di un abbonamento alla TV pubblica anche per chi poi la TV pubblica non la ama e non la guarda.

ANSA

Proprio per questo gli italiani non amano molto questa tassa. Ma adesso spuntano addirittura due nuove vie per evitare ufficialmente il canone RAI, ma bisogna fare presto.

Evitare il Canone

Come sappiamo dall’anno prossimo il canone RAI esce dalla bolletta.

Pixabay

E’ stato proprio il governo di Matteo Renzi ad introdurre il pagamento del canone RAI in bolletta per fare in modo che tutti dovessero per forza pagare la TV pubblica e che nessuno potesse evadere questa tassa. Tuttavia proprio dal prossimo anno il canone RAI esce dalla bolletta e ancora non è chiaro come sarà pagato dagli italiani. Per evitare di pagare il canone RAI ci sono due vie ma si tratta di due vie molto diverse e molto lontane tra loro. La prima via è quella sicuramente meno conveniente.

Due modi per non pagarlo

Infatti la prima maniera per evitare di pagare il canone della TV pubblica è quella di dichiarare di non avere dei televisori in casa. Facendo così effettivamente non si pagherà il canone della RAI e si risparmieranno i €90. Tuttavia questa procedura ha due problemi. Il primo problema è quello che effettivamente bisogna dire la verità e non bisogna avere apparecchi televisivi in casa e quindi questo vuol dire che per essere esonerati dal canone RAI bisogna far sparire tutti i televisori di casa. Il secondo limite di questa procedura è che si potrà chiedere soltanto per il 2023 facendo una domanda entro il 31 gennaio del 2023. Quindi seguendo questa procedura in realtà il risparmio si potrebbe avere soltanto per il prossimo anno ma per il 2022 no.

La via più conveniente per evitare il Canone

Tuttavia esiste un metodo molto più comodo per non pagare il canone della Rai. Questo metodo però prevede una domanda che scade il 22 agosto del 2022. Infatti facendo domanda entro il 22 agosto ci sarà l’esonero per il canone della Rai. Tuttavia non tutti possono presentare questa domanda. Infatti per presentare la domanda di esonero entro il 22 agosto c’è bisogno di essere entro particolari requisiti. Infatti c’è bisogno di avere più di 75 anni e di avere anche un reddito annuo entro gli 8000€. Facendo questa domanda si sarà esonerati dal pagamento della televisione di stato ma bisogna aver già compiuto i 75 anni entro lo scorso 31 gennaio.