€250 di bonus subito sul conto di famiglia per tutti i figli entro i 19 anni: la domanda per averlo

Un nuovo bonus da €250 erogato una tantum può aiutare concretamente le famiglie italiane.

Cerchiamo di capire come funziona questo bonus e chi potrà richiederlo. I bonus per i figli a carico sono particolarmente preziosi e particolarmente importanti.

ANSA

Infatti mentre altri paesi europei erogano aiuti fortissimi per le famiglie con i figli e ne sostengono le spese in tutti i modi, le famiglie italiane con i figli a carico possono beneficiare di pochi aiuti e quindi un bonus da €250 sicuramente è una buona opportunità.

Il nuovo bonus

Infatti le famiglie italiane che hanno i figli sostanzialmente possono beneficiare soltanto dell’assegno unico universale.

Pixabay

L’assegno unico universale eroga una cifra mensile a tutte le famiglie con figli senza esclusione ma si tratta di una cifra piuttosto bassa e che è stata resa ancora più bassa dalla forte inflazione. Quindi tutti i bonus che si possono cumulare con l’assegno unico universale sono sicuramente importanti. Infatti questo bonus lo possono chiedere soltanto le famiglie che abbiano figli dai 14 ai 19 anni ed è perfettamente cumulabile con l’assegno unico universale. Questo bonus mette in campo dei voucher da €250 per ogni singolo figlio che possono consentire di frequentare palestre ma anche centri sportivi a titolo completamente gratuito.

Come chiederlo per i ragazzi

Questi voucher da €250 per ogni figlio possono essere richiesti da chi vive nella regione Sardegna e nella regione Toscana. Infatti per chi vive nella regione Sardegna e abbia un ISEE entro i 12.000 c’è la possibilità di avere questi voucher da €250 per ogni figlio fino al massimo di due figli. Tuttavia per richiedere i voucher bisogna essere residenti in uno dei comuni con meno di 30.000 abitanti. Invece per quanto riguarda la regione Toscana c’è la possibilità di avere ben 400 euro a persona proprio per lo sport.

Sono vari ed interessanti

Quindi anche la regione Toscana oltre alla Regione Sardegna eroga un voucher per lo sport. Il voucher della regione Toscana ha un ISEE entro i 40.000 euro. Tuttavia per poter richiedere il voucher della regione Toscana è importante fare riferimento al bando già pubblicato sul sito della regione ed è anche importante tenere presente che le domande si chiuderanno entro il 16 settembre 2022. A fare da apripista per questi voucher sportivi è stata proprio la Sardegna ma il fatto che adesso si sia accodata anche la regione Toscana fa ritenere che questi voucher sportivi si andranno diffondendo tra le varie regioni italiane e quindi è sempre importante verificare i siti di riferimento.