Conto corrente: ora bisogna fare attenzione ai risparmi, nuovi doppi rischi, allarme correntisti

I risparmi sono in pericolo e gli esperti lanciano l’allarme sui conti in banca. Vediamo che sta succedendo e come difendersi.

I risparmi degli italiani sono messi in pericolo da una serie di minacce diverse e molto insidiose ed è importante conoscerle per difendersi.

La prima minaccia per i risparmi è l’inflazione ma le altre non sono meno pericolose.

Le tante minacce per i risparmi sul conto corrente

La prima minaccia sul conto corrente è sicuramente l’inflazione.

Pixabay

Basta fare due calcoli per capire che un’inflazione al 8% significa che negli ultimi 12 mesi €10.000 tenuti su un conto corrente italiano hanno perso addirittura 800 euro di valore reale. E una stangata veramente pesantissima anche perché l’inflazione non accenna a diminuire. Quindi l’inflazione è una vera patrimoniale silenziosa ma è una patrimoniale cattiva che colpisce i poveri come i ricchi. Anzi c’è da dire che sei ricchi trovano sempre degli escamotage per investire e difendere i propri risparmi per i poveri questo è oggettivamente più difficile.

Le tante stangate che minacciano il conto corrente e i truffatori sono in agguato

Infatti l’inflazione va ad esasperare ancora di più il divario tra i poveri e in Italia è veramente drammatico. Ma la minaccia sul conto corrente non viene soltanto dall’inflazione. Infatti tante nuove truffe sono in agguato sui conti correnti italiani. Tanti cittadini si sono ritrovati con i conti svuotati a causa di insidiose truffe messe in campo online. Infatti alle volte basta letteralmente un click sbagliato su un messaggio che sembra davvero provenire dalla propria banca per fare un vero e proprio pasticcio. Insomma queste truffe online rischiano di essere veramente insidiose.

Truffe e fisco

Ma tante truffe emergono anche al bancomat: le autorità hanno trovato tanti bancomat manomessi e quando un bancomat viene manomesso i criminali possono appropriarsi della card e farne quello che vogliono. Inoltre c’è sempre da ricordare come i costi di gestione dei conti correnti stiano diventando sempre più elevati. Insomma per i cittadini e la solita ennesima stangata. Ma non bisogna mai dimenticare che oggi il conto corrente è sotto la lente dei controlli informatizzati del fisco. Oggi tanti cittadini vengono attenzioati anche per operazioni banali.