Clamoroso Bonus Ristrutturazione casa: 22.500€, questo conviene davvero, corsa delle famiglie

I bonus casa sono sempre un argomento molto interessante per gli italiani perché consentono un risparmio fortissimo.

Con la durissima situazione dell’economia e con i costi che aumentano di giorno in giorno chiaramente l’opportunità di avere ben 22.500 grazie ad un bonus casa sono assolutamente da non perdere.

ANSA

Vediamo come funziona e come si fa a beneficiarne. Le famiglie italiane sono sempre più in difficoltà e di conseguenza sono sempre alla ricerca di bonus ed aiuti per andare avanti.

Bonus conveniente

Ma bisogna sottolineare come molto spesso i bonus gas siano sorprendenti.

Pixabay

Infatti i bonus casa sono talmente tanti e ci sono state talmente tante innovazioni dal punto di vista legislativo che molto spesso è facile lasciarsi sfuggire alcuni che sono veramente preziosi. C’è un bonus per la ristrutturazione di casa che gli italiani possono richiedere ma devono richiederlo tassativamente entro quattro mesi. Infatti questo bonus arriva ad erogare addirittura 22.500 euro ma può arrivare anche ad un massimo di 37.500€. Parliamo di cifre evidentemente davvero elevate e quindi è fondamentale per gli italiani non lasciassero sfuggire.

Semplice da chiedere

Questo bonus consente di spendere soltanto il 25% dei lavori perché il restante 75 per cento viene coperto dallo Stato. Si tratta di un bonus veramente ricco e che molto più semplice da fruire di quanto non sembri. Infatti questo bonus è il bonus da 75% per la rimozione delle barriere architettoniche. Molti ritengono erroneamente che questo bonus possa essere richiesto soltanto se in casa ci sia un titolare di legge 104. Invece non è così.

Come ottenere il forte risparmio garantito a tutti

Infatti non è necessario avere delle certificazioni riguardo la legge 104 per richiedere il bonus da 75 per cento sulle eliminazioni delle barriere architettoniche. L’unico vero requisito per avere questo ricco bonus è proprio quello dell’eliminazione delle barriere architettoniche. Quindi ad esempio installare l’ascensore in un edificio dove non ci sia oppure rimuovere dei muri che siano una barriera architettonica o qualsiasi altro lavoro che possa andare in questa direzione può sicuramente beneficiare del bonus. Quindi con questo bonus sulla ristrutturazione della casa si potranno ottenere più di 22.500 euro di sconto. Questo bonus infatti va a coprire tutte le spese necessarie per la rimozione delle barriere architettoniche ma scade nel 2022.