Luce e gas: oltre al bonus maxi da 600€ ora spunta quello da 700€, gioia da chiedere con domanda

Le famiglie sono stremate dagli aumenti sulle bollette di luce e gas e in generale dagli aumenti del costo della vita.

Autorevoli centri studi come CGIA di Mestre parlano di una situazione sociale esplosiva.

ANSA

Ma sulla stangata di luce e gas il bonus da 600 euro ha stupito tutti ed ora arriva quello da 700 euro. Facciamo chiarezza e vediamo come richiederli tutti quanti.

Tanti nuovi bonus su luce e gas

Le famiglie italiane sono sul piede di guerra e la tensione sociale aumenta.

Pixabay

Le famiglie non ce la fanno a pagare le attuali terribili bollette e sono spaventate dal rialzo tremendo previsto per settembre- ottobre. Il prezzo del gas battuto sulla borsa di Amsterdam continua a toccare nuovi record. Gli esperti spiegano che questo presto si rifletterà tanto sulle bollette della luce che quelle del gas. Tuttavia le istituzioni italiane intervengono con più bonus che è il caso di approfondire per bene. L’ultimo decreto aiuti bis di agosto è stato innovativo ma altre novità sono poi arrivate. Vediamo tutti i bonus.

Tutti quelli che si possono chiedere

Il decreto di agosto e che ormai è in gazzetta ufficiale ha confermato il bonus sociale sulle bollette. Tutte le famiglie con ISEE entro i 12.000 euro (o anche 20.000 euro se hanno 4 figli a carico) possono richiedere questo bonus, ma lo hanno anche beneficiari di reddito e pensione di cittadinanza e chi è legato a macchine salvavita energivore. E’ uno sconto che si ha direttamente sulle bollette di luce e gas. Ma vediamo i nuovi bonus da 600 euro e da 700 euro. Il primo è il bonus luce e gas che il dipendente può ricevere dal datore di lavoro e che non viene tassato. Il sostanza il datore di lavoro può dare un bonus di 600 euro per luce e gas e il dipendente non lo vedrà tassato come reddito.

Il Bonus più ricco da 700 euro

Se il bonus da 600 euro è interessante, quello più ricco è quello da ben 700 euro. Questo bonus si può richiedere entro il 30 settembre di quest’anno. Potranno avere il massimo di questo bonus  e cioè 700 euro le famiglie con ISEE entro 12000 euro e quelle entro i ventimila se abbiano almeno 4 figli a carico. Questo bonus si può richiedere solo nei comuni che abbiano varato un sistema di teleriscaldamento IREN.