Legge 104: finalmente puoi avere i soldi anche tu, nuovo elenco condizioni tutelate, danaro dall’INPS

La legge 104 è stata spesso definita un baluardo di civiltà perché va proprio a tutelare tutta una serie di patologie.

Gli aiuti erogati dall’INPS grazie alla legge 104 oggi sono veramente preziosi perché questi aiuti possono essere determinanti per tante famiglie per andare avanti.

ANSA

Fino ad oggi la legge 104 ha tutelato alcune patologie, alcuni handicap e alcune menomazioni ma lasciandone fuori delle altre, ma la normativa si è evoluta.

Attuale normativa e condizioni tutelate

Vediamo come funzionano le cose con l’attuale normativa e perché decisamente tante persone oggi potranno essere tutelate dagli aiuti della legge 104.

Pixabay

Essere tutelati dalla legge 104 non è certo qualcosa di banale perché se la commissione medica dell’INPS certifica che si ha diritto agli aiuti, si potranno avere tanti soldi e tante agevolazioni anche proprio mensilmente in virtù di questo. Tutto ruota sempre attorno alla commissione medica dell’INPS. Ma la stessa Commissione Medica dell’INPS è tenuta ovviamente a rispettare la normativa prevista dalla legge. Innanzitutto è importante per beneficiare della legge 104 che si abbiano patologie invalidanti.

Tanti possono essere aiutati

Quindi sostanzialmente per avere la tutela della legge 104 si deve avere una patologia in grado di invalidare anche parzialmente il soggetto. Oltre ai soldi subito, la legge 104 garantisce anche aiuti ai familiari e pensione anticipata. Tra l’altro per il familiare che assiste la persona tutelata da legge 104 c’è anche il diritto al congedo straordinario retribuito fino al 24 mesi. Non dobbiamo dimenticare che l’aspettativa del familiare che abbia l’handicap grave non va a fare perdere i contributi. Anzi i contributi per il familiare vengono versati proprio dalla stessa INPS ed è la cosiddetta contribuzione figurativa.

Come avere i ricchi aiuti

Secondo l’attuale normativa tutte le patologie possono potenzialmente essere ricomprese nella tutela della legge 104. Quindi non c’è nessuna patologia che sia in linea di principio esclusa ma la commissione deve valutare che sia invalidante. Quindi se una qualsiasi patologia e un qualsiasi handicap risultano essere effettivamente invalidanti per la vita del soggetto, ecco che ci sarà diritto a tutta una serie di aiuti. Per esempio chi è tutelato dalla legge 104 può avere addirittura un forte risparmio sull’acquisto dell’automobile e non paga neanche il bollo. Ma sono tanti gli aiuti sulle spese di tutti i giorni