Bonus bolletta acqua (93€): gioia delle famiglie per l’importante aiuto, Ok ufficiale, domanda per soldi

Arriva un nuovo bonus a sostenere le famiglie perché oggi i nuclei familiari hanno tanto bisogno di aiuto per andare avanti.

Questo particolarissimo bonus per il pagamento della bolletta dell’acqua si può ritirare già a un qualsiasi ufficio di Poste Italiane.

ANSA/ Paolo Giandotti – Ufficio per la Stampa e la Comunicazione della Presidenza della Repubblica)

Vediamo come funziona questo sostegno per la bolletta dell’acqua. Le famiglie italiane oggi sono in estrema difficoltà perché pagare le varie bollette e anche fare la spesa al supermercato è diventato veramente troppo caro.

Un nuovo bonus per la bolletta dell’acqua

L’inflazione ormai ha superato l’8%, e questo significa che per le famiglie affrontare anche le spese più banali diventa estremamente difficoltoso.

Pixabay

Mentre lo stato è già intervenuto con i bonus sociali sulle bollette della luce e del gas arriva anche una novità per quanto riguarda la bolletta dell’acqua potabile. Vediamo come è possibile richiedere questo sostegno per il pagamento della bolletta. C’è da sottolineare come ultimamente i bonus più importanti per le famiglie e specialmente per le famiglie con i figli a carico non siano più erogati dallo stato ma siano erogati dalle regioni.

Come avere il nuovo aiuto

Quindi sono proprio le regioni italiane a mettere in campo questi bonus molto particolari come il bonus sull’acqua potabile. In particolare per avere questo bonus c’è bisogno che l’ISEE sia entro i €8.265 oppure entro i 20.000 euro se si hanno almeno quattro figli a carico. Per ottenere questo bonus non c’è bisogno di compilare una particolare modulistica ed è proprio la Regione Puglia a mettere in campo questo aiuto. Una cosa molto particolare relativamente a questo bonus è che si può ottenere sia lo sconto sulla bolletta dell’acqua che anche lo sconto mediante una somma consegnata direttamente nelle mani di chi ha diritto la somma che è possibile ritirare allo sportello.

Le cifre da chiedere

Per quanto riguarda il bonus acqua della Regione Puglia oscilla tra gli 81€ e i 93 euro per ogni nucleo familiare. Ma anche altre regioni d’Italia a quanto pare si stanno muovendo in questa direzione e pare che presto anche la regione Lombardia avrà un bonus simile sull’acqua potabile. Si tratta sicuramente di aiuti preziosi ma le famiglie con i figli a carico stanno chiedendo con sempre maggiore insistenza il reddito di base universale che diventa un tema sempre più scottante per gli italiani.