In questi supermercati risparmi 3350€ all’anno e hai anche il BONUS + il bonus statale: tanti soldi sul conto

La stangata sulla spesa è veramente fortissima per le famiglie italiane.

Infatti le famiglie stanno incontrando grandi difficoltà proprio ad acquistare i generi di prima necessità.

ANSA

Infatti non sono soltanto le bollette ad aumentare di prezzo in modo drammatico ma è anche fare la spesa al supermercato che diventa sempre più caro.

Arrivano i nuovi aiuti e i supermercati davvero economici

Proprio per questo arrivano nuovi bonus statali ma soprattutto arrivano delle analisi delle associazioni a tutela dei consumatori che dimostrano come in alcuni supermercati è possibile avere un risparmio veramente forte.

Pixabay

Si tratta di supermercati molto popolari che consentono le famiglie di risparmiare addirittura 3.350 ogni anno. Parliamo di un risparmio enorme che di questi tempi è veramente preziosissimo. Ma non dobbiamo sottovalutare i bonus dello Stato. Infatti lo Stato mette a disposizione un bonus proprio per fare la spesa alle famiglie con ISEE più basso.

Gli aiuti statali sono molteplici

Questi bonus si chiamano buoni spesa e sono erogati dal governo per il tramite dei comuni. Quindi ogni comune eroga un buono spesa alle famiglie al di sotto di una certa soglia ISEE. Dunque saranno tutte le famiglie al di sotto di questa soglia a poter beneficiare dei buoni spesa. Ma non basta, infatti il governo mette sempre a disposizione la Social Card. Ma vediamo quali sono i supermercati nei quali è possibile risparmiare 3500 euro all’anno.

3350 euro di risparmio

Questi supermercati sono i famosi discount. Infatti le associazioni a tutela di consumatori hanno fatto il confronto tra la spesa media di una famiglia che va nei supermercati tradizionali e la spesa media annua di una famiglia che si reca al discount. La differenza è proprio quella di 3.350 euro all’anno. Quindi si tratta sicuramente di un risparmio veramente consistente e le famiglie non dovrebbero farselo scappare. Tuttavia non è nemmeno da sottovalutare che i comuni che erogano anche dei buoni spesa autonomi che sono cumulabili con i normali buoni buoni spesa e quindi è sempre il caso di verificare quali aiuti concretamente il proprio comune mette a disposizione delle famiglie. Ma non si placano le polemiche di chi chiede proprio in una frangente come questo aiuti davvero universali come quelli erogati in altri paesi europei.