Caro bolletta: tutti stanno cambiando tariffa, basta leggere 2 dati, “compratori online”

La stangata delle bollette è amarissima per gli italiani e tanti rischiano di non farcela.

Ma in questa giuda che vi invitiamo a condividere con gli amici, noi di I Love Trading vi spiegheremo passo per passo come cambiare tariffa.

ANSA

E’ molto semplice e lo stanno facendo tutti per evitare la stangata. Ecco come si fa.

Come cambiare tariffa

La tremenda stangata delle bollette non risparmia nessuno e gli italiani si chiedono come trovare una tariffa più conveniente.

Pixabay

Questo non deve sorprendere visto che ben 9 milioni di italiani stanno finendo in povertà energetica a causa delle bollette. Dunque tante famiglie non ce la fanno e tante imprese rischiano di chiudere. Vediamo come fare. Innanzitutto la prima cosa è capire quanto ci costa effettivamente la nostra attuale fornitura. Può sembrare una cosa complessa ma in realtà è molto semplice. Bisogna prendere l’ultima bolletta. Che sia cartacea o su smartphone non cambia nulla.

I dati da leggere

Nella nostra ultima bolletta dobbiamo cercare l’importantissima voce “Spesa per la materia energia/gas naturale”. Importante verificare la voce “Quota energia” infatti qui c’è quello che veramente ci interessa e cioè quanto paghiamo energia elettrica o gas. in Questo prezzo lo troveremo espresso in euro/kWh per l’energia elettrica ed invece in euro/Smc per il gas. Anche importante la voce “quota fissa” che è ciò che paghiamo di “abbonamento” al fornitore. Fatto questo avremo finalmente capito quanto costa la nostra fornitura. Ma ora è importante capire come trovarne una migliore. Al posto di fare mille telefonate c’è un modo molto semplice.

I compratori online

I compratori online sono siti che permettono a colpo d’occhio di valutare le migliori tariffe luce e gas. Questi siti ci permetteranno di capire, una volta inseriti i nostri dati, quali sono le migliori offerte per noi. Molto probabilmente ne troveremo di molto vantaggiose e convenienti. Uno dei compratori online più diffusi è SOStariffe. Noi ormai abbiamo tutti i dati fondamentali della nostra fornitura e dunque sappiamo quanto paghiamo, ma grazie a questo sito potremmo anche sapere cosa concretamente propone il mercato. In tanti avete chiesto a noi di I Love Trading come cambiare operatore e quindi ci rendiamo conto che la volontà di risparmiare è giustamente forte. Ma allo stesso tempo ricordiamo agli affezionati lettori di non prestar fede alle telefonate truffaldine dei call center che stanno tempestando gli italiani.